Ubuntu 22.04 e alcuni fastidiosi problemi


Nonostante Ubuntu 22.04 abbia tutte le carte in regola per essere un'ottima distro, i primi km sembrano essere purtroppo un po' difficoltosi.

Partiamo dall'installazione: cifrando il disco (opzione piuttosto nascosta come spesso faccio notare) si impalla tutto e l'installer crasha, segnalarlo al volo mi è sembrato doveroso.

Per policy aziendale però questo problema per me è già bloccante e, qualora venisse risolto oggi, al momento la prima point release sembra essere prevista per agosto.

Ho avuto qualche problema ad avviare Firefox (snap) appena finita l'installazione, cosa che nei primi test mi ha forzato a cambiare strada tornando a utilizzare la versione .deb. In realtà continuando a provare al riavvio successivo il tutto sembra funzionare correttamente; peccato perchè immagino il browser sia la prima cosa che si avvia in una nuova installazione.

Partendo dal post scritto tempo fa, noto purtroppo che la gestione dei .deb è ancora abbastanza lacunosa e il bug che ho inserito ha su un dito di polvere.

Scaricando alcuni noti programmi di produttività ho notato questo errore di apt



Ora, non so se la colpa sia di Ubuntu o del maintainer del repo, fatto sta che l'errore è piuttosto fastidioso ma per fortuna non bloccante.

Ultima cosa, essendo la sessione di default Wayland, lo share screen di Skype non funziona. Non credo sia certo un problema di Ubuntu, ma potrebbe essere un qualcosa di fastidioso visto che ce ne si può accorgere ... proprio durante una call.

Problemi qua e la un po' fastidiosi che si spera vengano risolti prima possibile, al lavoro non possiamo certo utilizzare un computer con metà delle applicazioni che danno problemi.

Tutto questo è stato trovato principalmente testando in macchina virtuale, probabilmente appena riuscirò a installarlo ... arriverà la seconda parte.



Posta un commento

Nuova Vecchia