27 aprile 2017

Messenger Lite arriva in Italia su Google Play

Nessun commento:

Dopo il rilascio di Facebook Lite sul Google Play italiano, Facebook annuncia (finalmente) l'arrivo in Italia di Messenger Lite.

Messenger Lite si caratterizza dall'estrema leggerezza, sia in termini di consumo risorse che in termini di spazio occupato.
Oltre a questo è capace di girare bene anche con lente come quelle 2G. La compatibilità con Android è elevata in quanto supporta l'installazione da Gingerbread in su quindi potrete installarla anche su smartphone datati.

Potete scaricare Messenger Lite su Google Play.
Continua...

25 aprile 2017

Perchè Android si e Linux no?

Nessun commento:

Ho provato diverse volte nel corso della mia esperienza nel settore IT a far adottare Linux, specialmente fra gli amici che abbiano manifestato problemi con Windows o semplicemente la curiosità di provare qualcosa di diverso.

La User Interface è sicuramente fondamentale nella scelta di un programma a maggior ragione se quel programma è un intero sistema operativo, ma ho notato poca coerenza nel ragionamento quando al posto di Linux prendiamo in esame Android.

Per quanto mi sforzassi di spiegare i vantaggi (nel caso specifico) della scelta di Linux, alcuni considerano un punto negativo la grafica e l’esperienza proposta dal DE, sia esso Unity, Gnome o KDE.

Qualche anno fa

Qualche anno fa, complici anche i problemi con i driver, non c’era la cura per l'aspetto estetico che c’è ora. Gnome 2 è sicuramente un progetto caro a tanto utenti ma a livello estetico di sicuro non rappresenta più un’ interfaccia modernissima, cosa che con l’avvento di Gnome 3 possiamo invece affermare.

Pigrizia...tanta pigrizia

Vuoi che per lavoro la pigrizia è un male da estirpare ai primi gemiti, reputo questo atteggiamento frutto della chiusura mentale delle persone davanti al diverso.
Per quale motivo infatti una persona, qualsiasi sia il suo background informatico, adotta Android senza batter ciglio magari cambiando produttore, ma se parla di cambiare sistema operativo storce il naso?
Badate bene che non sto facendo un paragone fra Linux (desktop) e Android, ma sto criticando l’atteggiamento di chi non utilizza Linux (ma possiamo fare lo stesso ragionamento rivolgendoci a macOs) per un’esperienza proposta che non soddisfa appieno le richieste quando cambiando smartphone spesso e volentieri si fa un cambiamento anche più importante nell’utilizzo con interfacce che spesso e volentieri cambiano e non di poco, senza dimenticare un Play Store che è ricco di launcher alternativi con tanto successo.

Gimp non è Photoshop

Critico questo atteggiamento essenzialmente per un motivo:

Non puoi usare un programma pretendendo che faccia le stesse identiche cose di un altro, con la stessa procedura, con la stessa grafica.

Insomma: Linux non è Windows, Gimp non è Photoshop.

Le vostre esperienze

E voi, avete proposto Linux a qualche vostro conoscente scontrandovi col problema della “grafica” o con simili considerazioni?
Continua...

Richard Stallman a Palermo il 6 Maggio 2017

Nessun commento:
Il 5 e 6 Maggio 2017 si terrà a Palermo una due giorni all'insegna del software libero e open source.


Durante le giornate si terrano diversi speech e in uno di questi sarà presente Richard Stallman con uno speech dal titolo "Free Software, your Freedom and Medicine".

La partecipazione agli speech è libera, la registrazione è necessaria per attestare la partecipazione e quindi per tutti gli studenti universitari di Palermo che devono anche firmare. Gli studenti dell'Università di Palermo dovranno inoltre inviare una relazione conclusiva all'indirizzo info@SputniX.it
I professionisti devono anche registrarsi dal sito del proprio ordine per il riconoscimento dei 4 CFP.

Ma vediamo il programma completo:

Ven 5 pom – Teatro Gregotti

  • 15:00 Vincenzo Virgilio – Gnuhealth, prova su strada.
  • 15:30 Monica Guizzardi - ARCA RIS coordinator EIT Health 2017
  • 16:00 Luis Falcon – GnuHealth Federation
  • 17:00 Adriano Bertolino – Privacy by design in ambito sanitario
  • 17:30 Alessandro Bruno – Big Data Medicine
  • 18:00 Andreas Tsanos – GnuHealth HL7


Sab 6 maggio mattina – Aula Magna Vincenzo Li Donni

  • 09:00 Registrazione dei partecipanti
  • 09:30 Saluti delle autorità
  • 10:00 Vincenzo Virgilio - GnuHealth in Italy. Perspectives and opportunities.
  • 10:30 Angelo Leonarda – Il costo nascoto del software proprietario
  • 11:00 Richard Stallman – Free Software, your Freedom and Medicine.


Sab 6 maggio pom – Teatro Gregotti

  • 15:30 Giuseppe Scaglione - Web e privacy
  • 16:00 Carmelo Brancato - Casi di Computer Forensics
  • 16:30 Corrado Tiralongo – Software Libero in un mondo libero
  • 17:00 Andrea Cristaldi – Cybersecurity: l'importanza della formazione
  • 17:30 Francesco Bonanno - Libreoffice in cloud
  • 18:00 Davide SalvatDore Boccone - Librecloud.it
Per maggiori info vi rimando ai siti http://www.gnulinuxmeeting.it/http://www.sputnix.it/
Continua...

21 aprile 2017

Rendere GNOME Shell simile ad Unity: Ecco le mie estensioni preferite

Nessun commento:
Il mio setup di GNOME Shell

Unity è morto e Ubuntu, a partire da Ubuntu 17.10, si fonderà con Ubuntu GNOME in una unica distro avente GNOME Shell come desktop environment predefinito.
Attualmente non si sa ancora se il team di Canonical deciderà di darci una Shell pura o se realizzerà delle estensioni apposta per rendere il look di GNOME Shell più affine a quello che abbiamo avuto modo di apprezzare con Unity.
Nel mentre molti di voi, me compreso, si sono messi alla ricerca del giusto mix di estensioni di GNOME Shell per riprodurre il flusso di lavoro di Unity.
Quella che vedrete di seguito è la mia combinazione, frutto dell'esperienza personale e di qualche dritta come quella che mi è stata data da Hombre Maledicto.
Ecco le estensioni che ho usato per rendere la mia Ubuntu GNOME 17.04 simile a Unity (o almeno ci ho provato):

Extend Panel Menu

Extend Panel Menu - Questa estensione sposta l'accensione/spegnimento, le impostazioni di rete, il controllo del volume, il nome utente, la data e l'area di notifica nella parte in alto a destra del pannello superiore.

Questa estensione non ha impostazioni da modificare quindi una volta aggiunta e attivata farà da sola tutta la magia.


TopIcons Plus

TopIcons Plus - Questa estensione consente di spostare la tray di GNOME Shell (che per impostazione predefinita si trova in basso a sinistra) in alto a destra nel pannello superiore. Questa estensione è utilissima per applicazioni come Skype.
Come potete vedere dallo screenshot in alto a destra sono diverse le voci che possiamo personalizzare. Personalmente ho lasciato il default on alto a destra.


Panel OSD

Panel OSD - Questa estensione consente di personalizzare la posizione del popup delle notifiche. Nelle opzioni è possibile modificare sia la posizione orizzontale che verticale. Personalmente ho solo impostato a 100 l'offset orizzontale per spostare il popup di notifica completamente a destra.


Better Volume Indicator - Questa estensione consente di alzare e abbassare il volume scrollando con il mouse sull'indicatore del pannello. Vi ho realizzato un video che illustra il funzionamento perché non so fare le gif :D



Dash to Dock

Dash to Dock - Questa è l'estensione più importante di tutto il processo di Unifycazione. L'estensione Dash to Dock consente di avere una dock fissa con i collegamenti alle applicazioni e di posizionarla dove più ci aggrada.
I miei settaggi prevedono:
  • In Posizione e dimensione:
    • Panel mode: extended to the screen edge
    • Posizione sullo schermo: a sinistra
  • In Launchers:
    • Move the applications button at the beginning of the dock
  • In Appearance:
    • Use built-in theme
Continua...

20 aprile 2017

Ubuntu 17.10 si chiamerà "Artful Aardvark"

Nessun commento:
Il nome di Ubuntu 17.10 sarà "Artful Aardvark"! Ad annunciarlo questa volta non è stato Mark Shuttleworth con il suo consueto post sul suo blog personale ma (indirettamente) la pagina Launchpad della distro.

L'aardvark (immagine via Wikipedia)

L'aardvark è il nome afrikaans (letteralmente significa "maiale di terra") dell'oritteropo, l'unica specie vivente dell'ordine dei Tubulidentati.
Artful è inglese e sta a significare astuto, furbo.

Ubuntu 17.10 "Artful Aardvark"sarà una release molto importante perché segnerà il passaggio a GNOME Shell e Wayland.

La Release Schedule sarà invece la seguente:

  • 9 Giugno 2017 - Alpha 1 (opt-in for flavors)
  • 27 Luglio 2017 - Alpha 2 (opt-in for flavors)
  • 31 Agosto 2017 - Beta 1 (opt-in for flavors)
  • 28 Settembre 2017 - Final Beta
  • 19 Ottobre 2017 - Final Release
Continua...

Licenza
Licenza Creative Commons

Quest' opera è distribuita con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported. Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può, pertanto, considerarsi un prodotto editoriale, ai sensi della legge n. 62 del 7/03/2001

Disclaimer immagini

Le immagini utilizzate in questo blog appartengono ai loro rispettivi autori e sono utilizzati per scopi educativi, personali e senza scopo di lucro. Ogni eventuale violazione del copyright non è intenzionale, ma se si riconosce un'immagine protetta da copyright, fatemelo sapere qui, e sarò lieto di aggiungere i credits o modificarla o rimuoverla.

Disclaimer images

Images used on this blog belong to their respective authors and are used for educational, personal and no profit purposes. Any eventual copyright infringement is not intentional, but if you recognize a copyrighted image, please let me know here, and I'll happily provide to add the right credits or modify or remove it.