Installare GIMP 2.10 da flatpak su Ubuntu e derivate

GIMP 2.10 installato da flatpak su KDE neon

Nella giornata di ieri è stato rilasciato GIMP 2.10, la nuova versione del famoso programma open source e multi piattaforma di editing di immagini.
Il team di sviluppo di GIMP ha deciso di rilasciare questa release anche nel formato flatpak, in modo da consentire una facile installazione del programma sulle distribuzioni che adattano questo formato.

Vediamo dunque come fare ad installare GIMP in questo modo. La guida che segue fa riferimento a KDE neon ma può essere facilmente adattata anche ad altre distro.

Aggiungiamo il supporto a Flatpak

Per aggiungere il supporto a Flatpak su Ubuntu e derivate seguite la mia guida Come usare Flatpak su Ubuntu e derivate

Installiamo GIMP 2.10 da flatpak

Una volta aggiunto sul supporto a flatpak alla nostra distro per installare GIMP 2.10 non dovremo fare altro che dare da terminale

flatpak install https://flathub.org/repo/appstream/org.gimp.GIMP.flatpakref



Nel caso in cui non dovesse comparirvi la scorciatoia nel menu di avvio applicazioni basterà riavviare la sessione per vederlo apparire (nel mio caso su KDE neon ho dovuto fare così).

Nel caso in cui non dovesse apparirvi il lanciatore potete crearne uno (tramite programmi come Menulibre) dando come percorso

flatpak install flathub org.gimp.GIMP

o, alternativa, lanciarlo con

flatpak run org.gimp.GIMP

Posta un commento

Nuova Vecchia