Rilasciato GNOME 3.28: “Chongqing”


GNOME Project ha annunciato il rilascio di GNOME 3.28 nome in codice “Chongqing”. Questa nuova release offre miglioramenti in Wayland, miglior supporto all'HiDPI e miglioramenti vari al font di sistema e all'usabilità in generale. Ah, e manca il supporto al desktop in Nautilus (e per questo Canonical userà la precedente release su Ubuntu 18.04) quindi scordatevi le icone sul desktop (piccola nota polemica :D).
Ma vediamo le principali novità.

Preferiti in Nautilus


In Nautilus possiamo ora contrassegnare come preferiti file e cartelle. Una volta aggiunti saranno facilmente accessibili direttamente dall'apposita voce nel menu laterale.

Miglioramenti nell'organizzazione delle nostre attività


Le applicazioni di GNOME per organizzare i nostri impegni durante la giornata sono state migliorate:
  • In Clocks (Orologi) è ora possibile aggiungere il fuso orario UTC all'ora mondiale
  • L'applicazione Contacts (Contatti) consente l'ordinamento in base al cognome o al nome. Ha anche una nuova finestra per le scorciatoie e una serie di miglioramenti dell'interfaccia.
  • La visualizzazione del mese in Calendar (Calendario) è stata migliorata. Gli eventi vengono presentati in maniera più leggibile
  • Aggiunte le informazioni sul meteo a Calendar (Calendario) ed è quindi possibile vedere le previsioni meteo dei nostri eventi.
  • To Do ha un nuovo design per la visualizzazione delle attività che semplifica il riordino delle attività con il trascinamento della selezione. Anche l'integrazione di Todoist è stata migliorata.

Miglioramenti in Cantarell

Cantarell, il font dell'interfaccia utente predefinito di GNOME ha subito un significativo aggiornamento. Le forme dei caratteri e la spaziatura sono state migliorati in modo da rendere il testo sia più leggibile che attraente. Sono inoltre stati aggiunte le nuove versioni light ed extra bold.


Boxes


Boxes, l'applicazione di GNOME per l'utilizzo di macchine remote e virtuali, beneficia ora di nuove funzionalità e miglioramenti. Una delle principali novità è il download automatico dei sistemi operativi direttamente da una apposita voce. Per creare una macchina virtuale basterà scegliere il sistema operativo che si desidera utilizzare e il programma provvederà a fare il resto.
La nuova versione di Boxes semplifica inoltre il trasferimento di file fra il nostro pc e le macchine virtuali, anche tramite un semplice drag and drop nella finestra di Boxes.

Funzionalità multimediali e di intrattenimento


La gestione della nostra libreria multimediale è stata migliorata. Molti di questi cambiamenti li ritroviamo in Photos dove è presente una nuova funzione di importazione che facilita l'importazione di foto da dispositivi rimovibili come schede SD e unità USB. Qesta funzione rileva automaticamente i dispositivi che contengono nuove immagini e consente anche di organizzare le nuove immagini negli album mentre vengono importate. Altri miglioramenti includono nuovi strumenti di modifica per ombre e luci e miglioramenti nelle prestazioni.

Altre miglioramenti multimediali includono:
  • Videos (Video) è in grado di riprodurre i file MJPEG
  • Music (Musica) consente ora di riordinar le playlist tramite drag and drop
  • Games (Giochi), l'applicazione di GNOME per retro gaming e i giochi arcade ha un nuovo filtro video CRT che rende le immagini dei giochi come se fossero riprodotte su una vecchia TV.

On-Screen Keyboard


La tastiera a schermo di GNOME è stata completamente riscritta per GNOME 3.28 ed è ora molto più facile da usare rispetto alla versione precedente. La nuova tastiera si attiva automaticamente quando viene seleziona un'area di testo e la vista viene spostata per garantire che l'area di testo sia visibile durante la digitazione. Sono disponibili vari layout per diverse lingue.

Usage


La famiglia delle applicazioni di GNOME si arricchisce con l'arrivo di Usage, la nuova applicazione per semplificare la diagnosi e la risoluzione di problemi di prestazioni e di spazio disponibile. Questa prima release include funzionalità per esaminare il consumo della CPU e della memoria. Le aree problematiche sono evidenziate, rendendo facile e veloce l'identificazione della fonte dei problemi.
Oltre a questo l'applicazione consente di esaminare l'utilizzo del disco. L'interfaccia evidenzia anche le fonti che possono essere cancellate come il cestino e i file temporanei.

Supporto dispositivi

GNOME 3.28 include il supporto integrato a Thunderbolt 3
Altri miglioramenti includono:
Il touchpad utilizza, come impostazione predefinita, un gesto per effettuare il clic secondario (ovvero il clic con il tasto destro del mouse). Il gesto da compiere consiste nel tenere un dito a contatto con il touchpad e contemporaneamente toccarlo con un altro dito. Resta sempre la possibilità di personalizzare il comportamento del clic secondario in GNOME Tweaks.
Vengono ora visualizzate le informazioni sul livello di potenza dei dispositivi Bluetooth Low Energy (LE) collegati. Il livello della batteria di questi dispositivi è ora mostrato nelle impostazioni di alimentazione, e una notifica ti avviserà se stanno per esaurirsi.

E non finisce qui

Come di consuetudine, ci sono anche molti altri piccoli miglioramenti in questa versione di GNOME. I principali sono:
  • Le categorie delle applicazioni in Software hanno ora un nuovo aspetto e consento di ordinare le applicazioni in base al punteggio o al nome.
  • Sempre in Software, la finestra di dialogo Sorgenti software è stata migliorata e rinominata in Repository software. Questa nuova versione offre una visione migliore dei repository aggiunti. Permette anche di abilitare, disabilitare e rimuovere ciascuno di essi.
  • Fonts, il visualizzare di font di GNOME, consente di visualizzare informazioni aggiuntive su ciascun font presente nel sistema inclusi lo stile, la versione, informazioni relative al copyright e il layout.
  • Aggiunto il supporto ai font variabili, un nuovo tipo di caratteri che consentono di impostare il peso in maniera dinamica evitando così di avere pesi diversi per il grassetto o extra grassetto. 
  • Quando fai clic su un luogo in Maps (Mappe), viene visualizzata una sua immagine se disponibile su Wikipedia.
  • Migliorati vari in Terminal (Terminale) fra cui una finestra delle preferenze ridisegnata e il supporto per diverse nuove opzioni nel testo.
  • Le date bielorusse, croate, ceche, greche, lituane, polacche, russe e ucraine sono ora visualizzate nella forma grammaticale corretta.
  • dconf-editor ha subito alcune modifiche importanti, con un nuovo layout per elenchi e risultati di ricerca, nonché miglioramenti tecnici sotto il cofano.
  • Quando avviamo Settings (Impostazioni), viene mostrato l'ultimo pannello delle impostazioni che abbiamo usato. 

Quando viene avviato Impostazioni , mostra l'ultimo pannello delle impostazioni mostrato, che riduce la quantità di lavoro se si cambiano spesso le stesse impostazioni.

Articoli simili

Commenta con Disqus

Licenza
Licenza Creative Commons

Quest' opera è distribuita con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported. Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può, pertanto, considerarsi un prodotto editoriale, ai sensi della legge n. 62 del 7/03/2001

Disclaimer immagini

Le immagini utilizzate in questo blog appartengono ai loro rispettivi autori e sono utilizzati per scopi educativi, personali e senza scopo di lucro. Ogni eventuale violazione del copyright non è intenzionale, ma se si riconosce un'immagine protetta da copyright, fatemelo sapere qui, e sarò lieto di aggiungere i credits o modificarla o rimuoverla.

Disclaimer images

Images used on this blog belong to their respective authors and are used for educational, personal and no profit purposes. Any eventual copyright infringement is not intentional, but if you recognize a copyrighted image, please let me know here, and I'll happily provide to add the right credits or modify or remove it.