Ubuntu MATE 15.10: ecco cosa troveremo


Dalle sessioni live dell'Ubuntu Online Summit continuano a giungere notizie sulle prossime release di Ubuntu e derivate. Dopo avervi parlato di Lubuntu e del suo (quasi) sicuro passaggio a LXQt per Lubuntu 15.10 questa volta tocca a Ubuntu MATE.

Durante l'UOS tenutosi ieri sono emerse alcune interessanti novità che vedremo su Ubuntu MATE 15.10.
La prima novità sarà l'arrivo di MATE 1.10, la nuova versione dell'ambiente desktop in uscita in questi giorni e che introduce alcune migliorie per un miglior supporto alle GTK3.
L'altra novità di Ubuntu MATE 15.10 riguarda l'arrivo di una schermata di benvenuto in stile Manjaro che darà agli utenti alcuni link rapidi a materiale informativo sulla distro.
Anche lato software troviamo alcune novità:

  • Atril, il visualizzatore di documenti, guadagna il supporto agli ePub
  • Caja, il file manager, avrà nuovi pacchetti per estendere le sue funzionalità


Ci sarà inoltre un lanciatore applicazioni che verrà scelto durante lo sviluppo della distro. I papabili sono Synapse, GNOME Do,, GNOME Pie, Kupfer e Slingscold.

Ci saranno inoltre alcune novità interessanti riguardanti il tool MATE Tweak che offrirà alcuni miglioramenti nel codice e nuove funzionalità.


Sarà infatti possibile salvare la propria configurazione del pannello. Questa funzionalità è utile in quanto con l'attuale versione di MATE Tweak ad ogni cambio di layout con quelli predefiniti andiamo a perdere i settaggi e siamo costretti a rimettere le nostre icone dei lanciatori etc.


Arriverà inoltre una nuova modalità pensata per i netbook in grado di ottimizzare lo spazio a disposizione agendo sui pannelli e sui pulsanti di chiusura che vanno ad integrarsi con il pannello superiore.


Per ultimo, ma non meno importante, ci sarà una opzione per resettare le impostazioni di Compiz in modo tale da ripristinare il tutto in caso di pasticci (a me capita sempre).

Trovate maggiori dettagli nel video 



Nonché nelle slide reperibili ai seguenti indirizzi:

Posta un commento

  1. Ho visto che Mate 15.10 c'è anche in versione Raspbarry... si sa se x caso va bene anche per il Banana!?!??

    RispondiElimina
  2. Marco Giannini8 maggio 2015 10:28

    dai una occhiata qui https://plus.google.com/+MattiasSchlenker1/posts/E2rrp6KrB2Y

    RispondiElimina
Nuova Vecchia