Ora potete installare Steam dallo Snap Store

Canonical sta puntando tutto per fornire ai videogiocatori la migliore esperienza di gioco possibile su di Ubuntu e per questo motivo ha iniziato a creare un team di sviluppatori che si occuperanno solo di questo.

Come parte di questi sforzi il primo passo è quello di semplificare il processo di configurazione dell'ambiente di gioco senza la necessità di aggiungere PPA per ottenere pacchetti o kernel all'avanguardia. Dato che Steam è la piattaforma numero uno per i giocatori su PC si è scelto di partire inizialmente proprio dal client Steam.


A tal fine è stato pubblicato un nuovo pacchetto in formato snap di Steam che porta con se tutto quello di cui abbiamo bisogno per eseguire giochi Steam tramite Proton.

Lo snap di Steam è curato da Canonical (non si fa riferimento alla collaborazione con Valve n.d.r.) ed è attualmente etichettato come "accesso anticipato" quindi c'è da aspettarsi bug o mancanza di funzionalità.

Gli sviluppatori stanno già esaminando ulteriori miglioramenti futuri per l'esperienza di gioco, come fornire modi semplici per ottenere componenti più innovativi come i driver Mesa e il kernel e driver proprietari ancora più recenti.

Gli snap offrono tre vantaggi chiave rilevanti per gli utenti di Steam.

In primo luogo raggruppano le dipendenze. Ciò significa che i giocatori non devono andare a caccia di documentazione non aggiornata, aggiungere PPA per driver Mesa o librerie a 32 bit per far funzionare i loro giochi. Significa anche che lo snap di Steam verrà eseguito su qualsiasi distribuzione che supporti snapd senza problemi.

In secondo luogo, sono facili da aggiornare. Riceveremo l'ultima versione di Steam che porta con sé l'ultima versione di Proton oltre agli aggiornamenti per eventuali dipendenze in bundle. 

Infine, gli snap sono in modalità sandbox. Ciò significa che i giochi che stiamo utilizzando non hanno accesso al resto del nostro sistema, mantenendoci al sicuro.

Posta un commento

Nuova Vecchia