Lo stato tedesco dello Schleswig-Holstein sta pianificando il passaggio di 25.000 PC a LibreOffice


Lo stato nord-tedesco dello Schleswig-Holstein prevede di passare al software open source, incluso LibreOffice, nella sua amministrazione e nelle scuole.

Nel fare ciò, lo stato vuole ridurre la sua dipendenza dal software proprietario, e alla fine finirla del tutto. Entro la fine del 2026, Microsoft Office deve essere sostituito da LibreOffice su tutti i 25.000 computer usati da funzionari e impiegati pubblici (compresi gli insegnanti), e il sistema operativo Windows sarà essere sostituito da un sistema operativo GNU/Linux.

I passi necessari per questo sono specificati nella pianificazione del parlamento dello Schleswig-Holstein, come spiega il ministro del digitale Jan Philipp Albrecht in questa intervista.

Lothar Becker e Thorsten Behrens di The Documentation Foundation, l'entità no-profit dietro LibreOffice, sono stati invitati ad un incontro con i responsabili. Il focus era sulle soluzioni cloud, l'integrazione con LibreOffice e altri sistemi, e gli strumenti di videoconferenza.

Via The Document Foundation blog

Posta un commento

Nuova Vecchia