Unire PDF su Linux da riga di comando con pdfunite


Vi sarà sicuramente capitato almeno una volta di dover unire diversi PDF per avere un unico file da scambiare per lavoro o per qualche faccenda burocratica.
Su internet esistono diversi servizi che fanno questo lavoro ma spesso ci si trova a dubbi riguardo eventuali problemi di privacy.
Quest'oggi vi illustrerò il metodo più semplice per unire diversi file PDF in un unico file PDF su Linux usando soltanto la riga di comando.
L'utility in grado di fare questa magia si chiama pdfunite, un tool che fa parte del pacchetto poppler-utils, che è presente nei repository delle principali distribuzioni.

Su Ubuntu e derivate il pacchetto è già preinstallato. Se però non fosse presente (vecchie versioni di Ubuntu) o derivate che hanno modificato i pacchetti preinstallati, per installare pdfunite ci basterà dare da terminale:

sudo apt install poppler-utils


Una volta fatto, per unire i PDF, ci basterà seguire questa sintassi:

pdfunite file1.pdf file2.pdf merged_output.pdf


Il numero dei PDF da unire è illimitato.

Se per esempio abbiamo diversi file da unire, possiamo utilizzare la sintassi

pdfunite *.pdf unito.pdf

e avremo il PDF che ci interessa.

Posta un commento

Nuova Vecchia