Si avvicina il rilascio ufficiale di .NET Core


L'anno scorso Microsoft ci aveva stupito rilasciando una porzione del suo framework di sviluppo .NET in una serie di progetti open source disponibili su GitHub, manifestando l'intenzione di proseguirne lo sviluppo e progressivamente arrivare a renderlo multipiattaforma. Addirittura il suo ambiente di sviluppo, Visual Studio, è stato proposto in versione (quasi) completa e gratuita per la comunità (Visual Studio Community), e con esso è arrivato il supporto ufficiale ai progetti ASP.NET per l'esecuzione in ambiente Linux.

L'ambiente di esecuzione (DNX) ed il nuovo compilatore Roslyn sono stati velocemente resi compatibili con Linux con l'aiuto della comunità (ed in collaborazione anche con la comunità Mono) e sono la base per il lavoro di ri-progettazione del framework .NET nel nuovo .NET Core, che costituirà la base multipiattaforma ed open source delle prossime versioni dell'ecosistema Microsoft.

La prima versione ufficiale sarà presentata alla conferenza Build di fine mese, ma è già possibile iniziare a giocare con le istruzioni presenti sul sito ufficiale che permettono di installare il programma a linea di comando, dal quale inizializzare i progetti e gestire le dipendenze. Se l'esecuzione in tempo reale (dotnet run) e la compilazione  (dotnet compile)  funzionano senza problemi, per la compilazione nativa bisognerà probabilmente aspettare la RTM che avverrà sempre a fine marzo.

Posta un commento

Nuova Vecchia