La storia di James Anderson che a 84 anni ripara PC e li converte a Linux per donarli alle scuole africane in difficoltà


Navigando su Google+ mi sono imbattuto in un video realizzato dalla Linux Foundation che ha suscitato subito la mia attenzione.
Il video racconta la storia di James Anderson, un simpatico signore di 84 anni che passa tutti i suoi venerdì a riparare vecchi portatili ThinkPad e a convertirli a Linux. James lo fa assieme ai ragazzi di Free Geek. una organizzazione non-profit americana, che si occupa di dare nuova vita a vecchi PC attraverso l'uso di software libero e open source.


James e i volontari di Free Geek riparano vecchi pc, li convertono a Linux Mint (in precedenza usavano Ubuntu) e li donano alle scuole africane in difficoltà.

A voi il video, buona visione :)

Posta un commento

  1. ti stimiamo all'infinito. grazie james

    RispondiElimina
  2. Lorenzo Utonto Medio10 maggio 2015 20:44

    Troppo un grande :)

    RispondiElimina
  3. per avere il plugin: icedtea-8 attualmente non presente nei repo ufficiali, è possibile aggiungere questo ppa:

    sudo add-apt-repository ppa:maarten-fonville/ppa
    sudo apt-get update
    sudo apt-get install icedtea-8-plugin

    testato e funziona.

    RispondiElimina
  4. Marco Giannini11 maggio 2015 22:32

    grazie per la segnalazione

    RispondiElimina
  5. Marco Giannini11 maggio 2015 22:35

    be, visto e considerato che mate desktop è allineato come versione conviene stare sulla lts, anche io ultimamente son tornato a ubuntu 14.04.
    Nei prossimi giorni comunque dovrebbe arrivare mate 1.10 in versione stabile e con esso il repository per mantenere aggiornato il sistema.

    RispondiElimina
  6. Non male se continuano così rischiano di superare la versione Unity di Ubuntu, e poi Mate è così bello.

    RispondiElimina
  7. io non ho ancora capito come modificare le applicazioni che si avviano automaticamente all'accensione e la guida linkata alla fine non mi è stata d'aiuto.

    RispondiElimina
  8. Marco Giannini25 giugno 2015 11:00

    Dove ti blocchi?

    RispondiElimina
  9. nel menu in alto a destra non c'è applicazioni d'avvio

    RispondiElimina
  10. Marco Giannini26 giugno 2015 22:43

    vai nel launcher di Ubuntu e cerca applicazioni d'avvio

    RispondiElimina
Nuova Vecchia