11 settembre 2017

Ubuntu 17:10: installare la sessione GNOME Shell vanilla


Come ben saprete su Ubuntu 17.10 troveremo preimpostata una sessione di GNOME modificata dal team di Ubuntu con l'aggiunta di alcune estensioni e settaggi atti a conferire alla distro un look familiare (per chi proviene da Ubuntu con Unity) e caratteristico.
Ma se volessi qualcosa di vanilla? Bene, Canonical ha pensato anche a voi utenti desiderosi di usare GNOME Shell come mamma l'ha fatta ed ha dato la possibilità di installare la sessione vanilla di GNOME Shell con un semplice comando. La sessione vanilla conviverà con la sessione Ubuntu, spetterà all'utente decidere quale sessione avviare tramite GDM.

Vediamo dunque come installare la sessione GNOME Shell vanilla su Ubuntu 17.10. Da terminale diamo

sudo apt install gnome-session

Con questo comando vi verranno installati i pacchetti adwaita-icon-theme-full fonts-cantarell gnome-session necessari all'avvio della sessione vanilla.

Una volta fatto vi basterà riavviare la sessione e nella schermata di login selezionare la sessione GNOME

La sessione vanilla di GNOME Shell su Ubuntu 17.10

Ovviamente sarà sempre possibile loggarsi sulla sessione Ubuntu selezionando l'apposita voce al login

La sessione Ubuntu di GNOME Shell su Ubuntu 17.10

Non so voi ma io, dopo averla provata per qualche giorno. ho iniziato ad apprezzare la sessione Ubuntu con la nuova Ubuntu Dock, dock che fra poco dovrebbe anche arricchirsi di nuove funzionalità.

Aggiunta per gli utenti esperti
Dopo l'aggiunta della sessione GNOME vanilla il team di GDM (la schermata di login) resterà quello di Ubuntu (con il tema arancio). Il motivo di questa scelta è spiegato nel post di Didier Roche. Se volete cambiare il tema e applicare quello predefinito di GNOME potete farlo dando da terminale

sudo update-alternatives --config gdm3.css

ed impostando il tema GNOME selezionando il numero corrispondente

In questo caso il numero associato alla sessione GNOME vanilla è l'1 mentre il 2 è quello della sessione Ubuntu
Ovviamente nel caso in cui vogliate tornare al tema Ubuntu di GDM vi basterà ridare il comando di prima oppure

sudo update-alternatives --auto gdm3.css

Nessun commento:

Posta un commento

Licenza
Licenza Creative Commons

Quest' opera è distribuita con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported. Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può, pertanto, considerarsi un prodotto editoriale, ai sensi della legge n. 62 del 7/03/2001

Disclaimer immagini

Le immagini utilizzate in questo blog appartengono ai loro rispettivi autori e sono utilizzati per scopi educativi, personali e senza scopo di lucro. Ogni eventuale violazione del copyright non è intenzionale, ma se si riconosce un'immagine protetta da copyright, fatemelo sapere qui, e sarò lieto di aggiungere i credits o modificarla o rimuoverla.

Disclaimer images

Images used on this blog belong to their respective authors and are used for educational, personal and no profit purposes. Any eventual copyright infringement is not intentional, but if you recognize a copyrighted image, please let me know here, and I'll happily provide to add the right credits or modify or remove it.