7 novembre 2016

Web of Trust (WOT): l'addon rimosso dagli store di Firefox e Chrome perché vendeva i dati degli utenti


Un computer connesso alla rete è un computer a rischio. Questo vecchio adagio da sempre è il mantra degli utenti esperti che sanno che i rischi derivanti da pratiche scorrette di gestione dei dati o dall'azione di cracker sono sempre dietro l'angolo pronti a coglierci di sorpresa.
L'ultima minaccia relativa privacy è quella rappresentata da Web of Trust (WOT), il famoso add-on, disponibile per Google Chrome, Opera e Firefox, realizzato dal'azienda finlandese WOT Services, Ltd. che serve a valutare la reputazione di siti web.

Lo scandalo è partito grazie alla TV tedesca NDR (Northern German Broadcasting) che ha scoperto che alcune estensioni per browser web raccolgano più dati del necessario durante il loro funzionamento. Nel reportage l'attenzione è caduta su WOT, una delle estensioni più scaricate sia in Germania che nel resto del Mondo. 
L'estensione raccoglie e vende informazioni come l'ID utente, la data, l'ora, il luogo e il sito web che stiamo visitando. I dati memorizzati da WOT includono anche dati come le preferenze sessuali degli utenti così come le malattie. Queste informazioni vengono vendute poi a terzi come società di marketing.

Da qui la decisione di Mozilla e Google di rimuovere l'estensione dai rispettivi store ufficiali.

Per maggiori informazioni e approfondimenti:

Immagine via Wikipedia

Nessun commento:

Posta un commento

Licenza
Licenza Creative Commons

Quest' opera è distribuita con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported. Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può, pertanto, considerarsi un prodotto editoriale, ai sensi della legge n. 62 del 7/03/2001

Disclaimer immagini

Le immagini utilizzate in questo blog appartengono ai loro rispettivi autori e sono utilizzati per scopi educativi, personali e senza scopo di lucro. Ogni eventuale violazione del copyright non è intenzionale, ma se si riconosce un'immagine protetta da copyright, fatemelo sapere qui, e sarò lieto di aggiungere i credits o modificarla o rimuoverla.

Disclaimer images

Images used on this blog belong to their respective authors and are used for educational, personal and no profit purposes. Any eventual copyright infringement is not intentional, but if you recognize a copyrighted image, please let me know here, and I'll happily provide to add the right credits or modify or remove it.