30 giugno 2015

Rilasciate Linux Mint 17.2 “Rafaela” Cinnamon e Linux Mint 17.2 “Rafaela” MATE


Clement Lefebvre ha annunciato il rilascio di Linux Mint 17.2 “Rafaela” Cinnamon e Linux Mint 17.2 “Rafaela” MATE.

Entrambe le versioni di Linux Mint 17.2 "Rafaela" si basano su Ubuntu 14.04 LTS e godono dunque di supporto esteso sino al 2019. 
Vediamo cosa c'è di nuovo in questo rilascio.

Linux Mint 17.2 "Refaela" Cinnamon

Linux Mint 17.2 “Rafaela” Cinnamon viene rilasciato con Cinnamon 2.6, la nuova versione del desktop environment sviluppato in casa Mint come fork di GNOME Shell. Questa nuova release di Cinnamon porta con se numerose migliorie per quanto riguarda la stabilità, il consumo di risorse (ridotto notevolmente il consumo della CPU) ed un look and feel rinnovato per le impostazioni di sistema.
Migliorato altresì il supporto ai sistemi UEFI e quello ai driver NVIDIA che sono ora stati aggiornati alla versione 346.72 al fine di estendere il supporto agli ultimi chipset.
Non mancano infine i consueti aggiornamenti all'artwork.


Linux Mint 17.2 "Rafaela" MATE

Linux Mint 17.2 “Rafaela” MATE viene rilasciato con il nuovissimo MATE 1.10, la nuova versione del desktop environment fork di GNOME 2 che tanto sta riscuotendo successo in questi ultimi tempi. Le novità di questa versione sono dunque tutte quelle presenti in MATE 1.10 che ora offre un miglioramento nella gestione delle estensioni nel file manager Caja, l'arrivo della nuova libreria libmatemixer per la gestione del comparto audio, il supporto agli ePub in Atril e migliromenti vari al codice con una ottimizzazione dello stesso e una diminuzione dei memory leak.
Anche in questo caso non manca un miglior supporto ai sistemi UEFI e i driver NVIDIA 346.72.


Visto e considerato che le migliorie sono soltanto inerenti al desktop environment potete tranquillamente seguire la mia precedente guida post installazione per Linux Mint 17.
Gli utenti che usano Linux Mint 17.1 riceveranno nei prossimi giorni l'update tramite gli aggiornamenti di sistema e non dovranno reinstallare nulla :)

4 commenti:

  1. ma non esiste una sorta di linux mint cinnamon basato sulla 15.04?

    RispondiElimina
  2. No.Fino alla 18(mi pare)Mint ha scelto di stare con la 14.04

    RispondiElimina
  3. Valerio Pizzi4 luglio 2015 16:53

    ho controllato, e purtroppo linux mint sarà basato sulla 14.04 fino alla 20!

    RispondiElimina
  4. La versione di Mate ha un bug con l'audio (almeno con VLC, con altri player non so)
    Ogni tanto partono due canzoni e se chiudo vlc si sente comunque una canzone sotto e non c'è modo per chiuderla (neanche in gestore dei processi non c'è un processo con l'audio o vlc)

    RispondiElimina

Licenza
Licenza Creative Commons

Quest' opera è distribuita con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported. Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può, pertanto, considerarsi un prodotto editoriale, ai sensi della legge n. 62 del 7/03/2001

Disclaimer immagini

Le immagini utilizzate in questo blog appartengono ai loro rispettivi autori e sono utilizzati per scopi educativi, personali e senza scopo di lucro. Ogni eventuale violazione del copyright non è intenzionale, ma se si riconosce un'immagine protetta da copyright, fatemelo sapere qui, e sarò lieto di aggiungere i credits o modificarla o rimuoverla.

Disclaimer images

Images used on this blog belong to their respective authors and are used for educational, personal and no profit purposes. Any eventual copyright infringement is not intentional, but if you recognize a copyrighted image, please let me know here, and I'll happily provide to add the right credits or modify or remove it.