8 marzo 2015

Le nuove versioni di Chrome / Chromium richiedono il Kernel Linux con supporto TSYNC



Piccolo "allarme" per tutti gli utenti Linux che utilizzano Chrome / Chromium su Linux. Le nuove versione di Chrome / Chromium a partire dalla 39 in su necessitano del supporto alla funzionalità TSYNC del Kernel Linux, funzionalità che è stata introdotta a partire dal Kernel Linux 3.17 al fine di poter funzionare correttamente. In caso negativo infatti si verifica un errore (con annesso crash del processo) ogni qual volta si va ad installare una qualsiasi estensione all'interno dei suddetti browser.
Due sono i modi per arginare il problema: il primo è quello di utilizzare una versione più recente del Kernel Linux, il secondo è quello di applicare l'opportuna patch alle versioni vecchie del Kernel, quest'ultima cosa peraltro già fatta dalle principali distribuzioni Linux. L'unica cenerentola resta (per ora) Debian.

Maggiori dettagli su Slashdot & Phoronix

13 commenti:

  1. Valerio Pizzi8 marzo 2015 17:09

    io ho opera beta 28 su kernel linux 3.16, mi dovrei preoccupare?

    RispondiElimina
  2. Marco Giannini8 marzo 2015 18:57

    Uhm non ti saprei dire, le principali distro hanno comunque patchato il tutto e dovrebbe essere indolore

    RispondiElimina
  3. Valerio Pizzi8 marzo 2015 21:12

    perciò con kubuntu 14.10 sono apposto?

    RispondiElimina
  4. MMMMmmmmmmhhhhhhh......... dubbio amletico...... installo un kernel più recente dai backports o mando a quel paese Google? :-)

    RispondiElimina
  5. Io continuo a trovare migliore Firefox.

    RispondiElimina
  6. Infatti. Tra l'altro, pur se leggermente più lento (ma neanche tanto) trovo Firefox assolutamente più completo e adatto alle mie esigenze, l'unico motivo che mi spinge a usare Chromium è che il flash 11.2 va a scatti su molti siti ed il pepperflash solo con quello va.
    Pazienza, blocco l'aggiornamento di Chromium e continuo ad usare questa versione quando proprio mi serve.

    RispondiElimina
  7. Io col corei7 Haswell e 8gb ram vedo fluido anche avendo l'integrata Intel HD 4600

    RispondiElimina
  8. ...a partire dalla 39, ma siamo alla 41 !!! In realtà io avevo segnalato problemi con chrome/mium che in alcune macchine provocavano un crash di sistema, questo si veifica guardando per molto tempo un video, oppure andando nello store di chrome, la soluzione è disabilitare l'accelerazione hardware dalle impostazioni di sistema. In Ubuntu 15.04 invece non ci sono problemi .

    RispondiElimina
  9. Marco Giannini9 marzo 2015 17:14

    Effettivamente è emersa tardi. Personalmente non me ne sono accorto anche perché sto su la 15.04 (alternandomi fra i vari DE) da qualche mese :D

    RispondiElimina
  10. Marco Giannini9 marzo 2015 17:15

    Be ovvio, vorrei vedere :D
    Personalmente invece ho problemi di fluidità con Firefox, sia su Linux che su Windows, problemi che si verificano in special modo sui siti di Google come Google+ o Gmail

    RispondiElimina
  11. Io sono a posto anche sulla 14.04, se è per questo ! Dipende dalla macchina in uso, e comunque è sufficiente disabilitare dalle impostazioni di chrome l'accelerazione hardware in caso di problemi.

    RispondiElimina

Licenza
Licenza Creative Commons

Quest' opera è distribuita con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported. Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può, pertanto, considerarsi un prodotto editoriale, ai sensi della legge n. 62 del 7/03/2001

Disclaimer immagini

Le immagini utilizzate in questo blog appartengono ai loro rispettivi autori e sono utilizzati per scopi educativi, personali e senza scopo di lucro. Ogni eventuale violazione del copyright non è intenzionale, ma se si riconosce un'immagine protetta da copyright, fatemelo sapere qui, e sarò lieto di aggiungere i credits o modificarla o rimuoverla.

Disclaimer images

Images used on this blog belong to their respective authors and are used for educational, personal and no profit purposes. Any eventual copyright infringement is not intentional, but if you recognize a copyrighted image, please let me know here, and I'll happily provide to add the right credits or modify or remove it.