17 ottobre 2012

LibreOffice e Apache OpenOffice possono sostituire Microsoft Office?


Nuovo video (scusate la bassa qualità) per la sezione Quattro chiacchiere. Questo video è indirizzato a tutti voi utenti GNU/Linux e non che utilizzate le suite da ufficio Apache OpenOffice e LibreOffice, sia a casa che al lavoro.
La domanda è: "LibreOffice e Apache OpenOffice possono sostituire Microsoft Office?".
A voi la parola

10 commenti:

  1. Non dimentichiamoci che c'è anche Calligra. Comunque la mia risposta è: se tutti usassero suite open come quelle citate nessuno sentirebbe la mancanza di MS Office. Invece adesso dobbiamo tutti fare i conti con i .doc, .docx ecc con dentro cose strane che non riusciamo a leggere bene...

    RispondiElimina
  2. @Alessandro Longo

    Il problema è che a volte dobbiamo fare i conti anche con l'incompatibilità fra vecchi file (fatti un anno fa) di LibreOffice e le nuove versioni di LibreOffice.
    C'è la mia amica Chiara che è diventata ormai esperta nel trovare questi problemi di compatibilità fra versioni diverse di LibreOffice.

    RispondiElimina
  3. @Marco Giannini
    Questo non lo avevo mai notato, io anzi pensavo che essendo un formato aperto seguisse uno standard ben preciso, a quanto pare non è così...

    RispondiElimina
  4. @Alessandro Longo

    Secondo me i problemi nascono a seguito della ripulitura del codice di OpenOffice, non si spiega altrimenti.

    RispondiElimina
  5. secondo me, si! All'utente medio di microsoft office gli piace solo interfaccia grafica più figa! quella di openoffice e libreoffice ricordano molto office 2000 come grafica ma secondo me non ha nulla da invidiare!

    RispondiElimina
  6. io lo uso ormai sia a casa, dove utilizzo solamente OS linux che al lavoro, dove ho dei terminali con OS linux e altri con win 7...dirò di piu in questi pc è ovviamente presente anche la suite di microsoft ma è stata accantonata proprio a vantaggio di libreoffice...

    RispondiElimina
  7. @Marco Giannini

    Grazie per l'attributo di "esperta", lo sono diventata mio malgrado.

    Riguardo alle incompatibilità tra odt di versioni diverse devo precisare che ho riscontrato problemi in file con tabelle e/o forme, e in un paio di docuemnti master in cui sono "scomparsi" alcuni docuemnti secondari.

    Detto ciò, la mia posizione su Libre la sai. Al netto di questi problemi di importazione tra odt, che spero si risolveranno, e di quelli con i formati proprietari, Libre office può sosituire Office in ambito domestico o in contesti in cui si elaborano file semplici. In ambito lavorativo Office dispone di funzioni avanzate che Libre non ha ancora del tutto implementato, o addirittura mancano (vedi smartart), che lo pongono ancora in una posizione di vantaggio, soprattutto in termii di "affidabilità".
    Da parte mia continuerò ad usarli entrambi, a seconda del compito da svolgere, anche se sogno ancora il girno in cui potrò sosuituire davvero Office con Libre.

    RispondiElimina
  8. Diciamo che nel 90% dei casi LibreOffice può tranquillamente sopperire a tutte le esigenze, quindi anche per me è un si, it can! XD

    RispondiElimina
  9. @lucapas

    Io lo spero e mi auguro che quelli di Libre si concentrino di più sulla compatibilità visto che è il primo fattore da tenere in conto per una suite che vuole competere.

    RispondiElimina

Licenza
Licenza Creative Commons

Quest' opera è distribuita con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported. Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può, pertanto, considerarsi un prodotto editoriale, ai sensi della legge n. 62 del 7/03/2001

Disclaimer immagini

Le immagini utilizzate in questo blog appartengono ai loro rispettivi autori e sono utilizzati per scopi educativi, personali e senza scopo di lucro. Ogni eventuale violazione del copyright non è intenzionale, ma se si riconosce un'immagine protetta da copyright, fatemelo sapere qui, e sarò lieto di aggiungere i credits o modificarla o rimuoverla.

Disclaimer images

Images used on this blog belong to their respective authors and are used for educational, personal and no profit purposes. Any eventual copyright infringement is not intentional, but if you recognize a copyrighted image, please let me know here, and I'll happily provide to add the right credits or modify or remove it.