5 settembre 2012

openSUSE 12.2 rilasciata


Dopo un extra time di due mesi rispetto alla data prevista viene oggi rilasciata openSUSE 12.2
Questi due mesi di ulteriore lavoro sono stati necessari al fine di stabilizzare il tutto per garantire un rilascio all'insegna delle novità e della stabilità.
openSUSE 12.2 porta con se GRUB2, Plymouth edun cambiamento nella gestione del filesystem.

Il nuovo filesystem Btrfs propone una gestione degli errori migliorata e strumenti di ripristino. GNOME 3.4, in rapido sviluppo, offre lo scorrimento morbido in tutte le applicazioni ed è caratterizzato da una rivisitazione delle Impostazioni di sistema e del Gestore dei contatti mentre XFCE propone un migliorato strumento per la ricerca delle applicazioni.
"Siamo orgogliosi di questo rilascio che si mantiene sui consueti elevati livelli qualitativi di openSUSE." ha dichiarato Andrew Wafaa, membro dell'openSUSE Board. "La posticipazione del programma causata della crescita della comunità negli ultimi due anni significa che dobbiamo lavorare per adeguare i nostri processi alle accresciute dimensioni. Ora che questo rilascio è stato completato e con l'imminente openSUSE conference a Praga in ottobre, la comunità ha il tempo e l'opportunità di lavorare su questo punto."
Ma vediamo una panoramica di quello che troveremo in openSUSE 12.2
Preferences-system-performance.png
Prestazioni
Dal kernel al desktop, openSUSE 12.2 ti offre notevoli miglioramenti delle prestazioni: Linux 3.4 include un sistema di archiviazione più veloce per prevenire blocchi durante i trasferimenti di file particolarmente grandi. glibc 2.15, la libreria di base, migliora le prestazioni di molte funzioni, in particolar modo sui sistemi a 64 bit. Systemd 44 consente avvi del sistema più rapidi. KDE 4.8.4 è basato sulle Qt 4.8.1 per rendere il desktop ancora più responsivo.
Icon-distribution.png
Evoluzione
openSUSE adotta le tecnologie più recenti nell'ambito delle distribuzioni Linux man mano che queste diventano mature. Il bootloader GRUB2 è ora utilizzato in modo predefinito, gli eseguibili si trovano in /usr/bin e durante l'avvio e lo spegnimento Plymouth 0.8.6.1 fornisce transizioni prive di artefatti e ricche di animazioni attraenti.
Icon-cleanup.png
Rifinitura
GNOME 3.4 introduce lo scorrimento morbido in tutte le applicazioni, il programma Impostazioni di sistema modificato e un gestore dei contatti rifinito.XFCE 4.10 offre una ricerca migliorata delle applicazioni e permette l'utilizzo di pannelli verticali. Il gestore di file Dolphin è migliorato sia nelle prestazioni che nell'aspetto.
Icon-new.png
Innovazione
XOrg 1.12 introduce il supporto per i dispositivi multitouch e le postazioni multi-utente. Mozilla Firefox 14 supporta le tecnologie web più recenti. Lo strumento di visualizzazione 3D llvmpipe permette a Gnome Shell e alle macchine virtuali di utilizzare la composizione anche se non è presente un supporto hardware per il 3D. GIMP 2.8 e Krita 2.4 rendono l'elaborazione delle immagini e la pittura digitale libera competitiva con gli strumenti proprietari. Tomahawk Player si impegna a rendere l'ascolto della musica presente sul tuo computer un'esperienza sociale.
Icon-wiki.png
Stabilità
LibreOffice 3.5 continua a rifinire l'esperienza utente della suite d'ufficio libera con molte aggiunte e miglioramenti. Le applicazioni di KDE 4.8.4 per la gestione della posta elettronica e degli appuntamenti sono migliorate anche dal punto di vista della stabilità. Il filesystem btrfs ora offre una gestione degli errori e strumenti di ripristino migliorati.
Icon-yast.png
Gestione
Il kernel 3.4 permette di controllare l'utilizzo del processore per gruppi di processi. La nuova versione di systemd offre una funzione di controllo per supervisionare i servizi sotto il suo controllo oltre a un nuovo strumento di gestione dei processi. Gli amministratori di sistema beneficeranno di una nuova suite di strumenti per la Digital Forensics/Incident Response.
Icon-feature.png
Novità
Un gruppo di corposi strumenti scientifici offre agli utenti openSUSE nuove applicazioni matematiche per il calcolo numerico, la gestione e la visualizzazione dei dati. Il simulatore astronomico Stellarium ti permette di esplorare il cielo stellato senza un telescopio. I programmatori potranno divertirsi a utilizzare la versione 1.0.2 del linguaggio Go di Google così come il più recente standard del linguaggio C++ implementato in GCC 4.7.1 e Qt Creator 2.5.

Oltre a queste modifiche tecniche il gruppo dedicato alla documentazione ha lavorato a un'importante revisione dei manuali di riferimento e ha introdotto modifiche che semplificano la scrittura della documentazione di openSUSE per tutti i collaboratori della comunità.
Per ulteriori dettagli relativi alle novità più recenti in openSUSE 12.2 visita opensuse.org/12.2.
È possibile scaricare openSUSE 12.2 su software.opensuse.org/122.

2 commenti:

  1. Avrei delle curiosità, gli aggiornamenti con quale frequenza arrivano? anche paragonata ad una Ubuntu o Fedora tue considerazioni (anche riguardo alla distro)? Grazie.

    RispondiElimina
  2. @John

    Se intendi i rilasci di versione cito testualmente

    Come sempre questo rilascio continuerà a essere supportato per almeno 2 cicli di rilascio + 2 mesi. Attualmente openSUSE 12.3 è programmata tra circa sei mesi dato che il rilascio 12.2 è stato posticipato di due mesi. Dato che il progetto openSUSE è attualmente impegnato a riprogettare i suoi processi di lavoro e di rilascio, questo programma potrebbe subire cambiamenti.

    Se intendi la con quale tempistica vengono aggiornati i software non ti saprei rispondere, è da molto tempo che non la uso.

    Tieni però presente un fatto, attraverso Tumblewee è possibile trasformala in una rolling http://en.opensuse.org/Tumbleweed

    RispondiElimina

Licenza
Licenza Creative Commons

Quest' opera è distribuita con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported. Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può, pertanto, considerarsi un prodotto editoriale, ai sensi della legge n. 62 del 7/03/2001

Disclaimer immagini

Le immagini utilizzate in questo blog appartengono ai loro rispettivi autori e sono utilizzati per scopi educativi, personali e senza scopo di lucro. Ogni eventuale violazione del copyright non è intenzionale, ma se si riconosce un'immagine protetta da copyright, fatemelo sapere qui, e sarò lieto di aggiungere i credits o modificarla o rimuoverla.

Disclaimer images

Images used on this blog belong to their respective authors and are used for educational, personal and no profit purposes. Any eventual copyright infringement is not intentional, but if you recognize a copyrighted image, please let me know here, and I'll happily provide to add the right credits or modify or remove it.