9 maggio 2012

MoVimento 5 Stelle paragonato al software open source



Ieri, durante la mia solita navigata pomeridiana su Google+ ho potuto leggere un interessante spunto lanciato da un mio amico che affermava che il MoVimento 5 Stelle può essere paragonato al software open source.
Ma è davvero possibile fare un simile paragone?
Andiamo con ordine e vediamo di analizzare il tutto.

Quando nasce un software open source c'è sempre qualcuno che lancia una idea, una idea che si propaga per il web e quando questa risulta abbastanza complessa e nel contempo valida ecco che giungono sviluppatori volontari che si aggregano al progetto per migliorarlo e portarlo avanti.
Questo è anche quello che è accaduto con il MoVimento 5 Stelle che sulla base di una idea valida si è sviluppato attirando a se l'interesse di gente volenterosa (gli sviluppatori volontari) che si sono aggregati e messi assieme per condividere il progetto e migliorarlo.

Ora siamo nella fase due, quella in cui il progetto è in fase di crescita esponenziale e si sta affermando attirando sempre più gente fra attivisti (nuovi programmatori che offrono le loro competenze specifiche per migliorare il progetto) e simpatizzanti che vedono nel movimento l'alternativa che aspettavano, quelli che nel mondo dell'open source sono gli utenti finali che non hanno competenze specifiche ma che comunque si ritrovano in quel software e aiutano a diffonderlo condividendolo con la propria cerchia di amici e parenti e sponsorizzandolo.

La fase successiva a mio avviso sarà quella più complicata, sarà la fase in cui potranno nascere delle diatribe interne che potrebbero portare alla generazione di quelli che nel mondo open source sono chiamati fork ovvero dei progetti derivati che condividono le idee di base ma che si differenziano per un qualcosa di diverso.
In questa fase potrebbe rientrare un ipotetico Fork che faccia si che il MoVimento 5 Stelle si dissoci da Grillo e cammini con le sue gambe senza l'ingombrante presenza di Grillo da molti accusato di essere solo un imbonitore come tanti.
O peggio ancora, come spesso accade nel mondo open source la scomparsa dello stesso.

E voi cosa ne pensate di questo paragone?

2 commenti:

  1. I contadini prima che arrivi l'inverno prendono il loro grano migliore e lo spargono nei campi,chi li osserva da lontano penserà che siano impazziti. Presto l'inverno arriverà e quel grano sarebbe più utile per farne subito farina, li dove lo hanno sotterrato i topi dal basso lo divoreranno e i corvi scenderanno a farne scempio,quello che resterà dovrà vedersela col lungo inverno. Eppure il volto dei contadini, per chi adesso li guarda da vicino sembra un volto tranquillo. Quel volto che il poeta Umberto Saba definiva il volto di chi ha "la breve mira ma il giustissimo segno".
    Non necessariamente esiste una terza fase, quella dei Fork se una comunità continua ad essere aperta e non perde di vista i propri propositi, si può percorrere una strada diversa ma bisogna avere l'umiltà di tornare a ritroso e riprendere dal bivio.Beppe Grillo è un pò come Stallman che ha per primo detto non mi è più possibile restare al M.I.T. (non mi è più possibile stare in TV) sono in grado di scrivere un sistema operativo da zero (voglio gridare per denunciare chi stà distruggendo questo magnifico paese) non basta scrivere un SO ma bisogna che abbia una licenza d'uso che garantisca sempre che il suo codice sorgente sia modificabile da tutti (il simbolo cinque stelle potrà essere usato da tutti coloro che rispondono ai requisiti del non statuto)se qualcuno ci propone di introdurre una parte di codice chiuso in un'applicativo che ne migliori le funzionalità scegliamo di tenerci la versione meno aggiornata perchè la libertà è più importante(sono solo il portavoce di persone oneste che si occupano di politica come il fornaio si occupa di fare il pane)per quanto bravo io sia ho bisogno del contributo di chiunque sappia scrivere codice per migliorare quello già scritto (non sarà possibile governare una città senza il costante e continuo contributo di tutti i cittadini).Mi sono avventurato in una serie di analogie che però mi fanno pensare che il movimento cinque stelle sia più vicino alle idee della F.S.F che all'open source.Sono solo idee in libertà spero non urtino nessuno un saluto da Fausto a tutti.

    RispondiElimina
  2. @FAUSTO

    Grazie per il bellissimo commento :)

    RispondiElimina

Licenza
Licenza Creative Commons

Quest' opera è distribuita con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported. Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può, pertanto, considerarsi un prodotto editoriale, ai sensi della legge n. 62 del 7/03/2001

Disclaimer immagini

Le immagini utilizzate in questo blog appartengono ai loro rispettivi autori e sono utilizzati per scopi educativi, personali e senza scopo di lucro. Ogni eventuale violazione del copyright non è intenzionale, ma se si riconosce un'immagine protetta da copyright, fatemelo sapere qui, e sarò lieto di aggiungere i credits o modificarla o rimuoverla.

Disclaimer images

Images used on this blog belong to their respective authors and are used for educational, personal and no profit purposes. Any eventual copyright infringement is not intentional, but if you recognize a copyrighted image, please let me know here, and I'll happily provide to add the right credits or modify or remove it.