28 aprile 2012

Lubuntu 12.04 Cosa installare per completarlo



Nuovo rilascio per la famiglia Ubuntu, nuovo giro di guide dedicate al post installazione.
Questa volta ho deciso di aprire le danze realizzando una piccola guida post installazione su Lubuntu 12.04 
Ho scelto Lubuntu 12.04 come prima guida perché è l'ultima arrivata fra le distro ufficiali della famiglia Ubuntu.
Per chi non lo sapesse Lubuntu 12.04 è basata su Ubuntu 12.04 ma a differenza della distro madre che utilizza GNOME 3 come DE predefinito questa usa LXDE.
LXDE è un ambiente desktop leggero e per questo molto apprezzato da chi ha un PC datato ma che non vuole rinunciare alla piacevolezza visiva e ad un ambiente comunque completo. LXDE è altresì apprezzata dai proprietari di netbook proprio in virtù della sua leggerezza.
In questa ottica di leggerezza i programmi preinstallati su Lubuntu 12.04 sono tutti programmi poco avidi di risorse. Come browser web troviamo Chromium noto per la sua leggerezza rispetto a Firefox. In questa guida dunque eviterò di consigliarvi programmi pesanti che snaturerebbero questa distro.

Ma bando alle ciance ed iniziamo con la prima guida

Lubuntu 12.04 Cosa installare per completarlo

Fase 1: Abilitare i repository Partner di Canonical, i repository Indipendente e aggiornare il sistema

In questa prima fase post installazione è di buon consiglio abilitare i repository Partner di Canonical e quelli indipendenti. Il motivo? Ci serviranno per installare programmi di terze parti come ad esempio Skype.

Cominciamo.
Cliccate sul menù di avvio, andiamo a Strumenti di sistema e poi a Gestore aggiornamenti. 
Ci verranno mostrati eventuali aggiornamenti da fare. 



Clicchiamo su Impostazioni.
Alla voce Altro software spuntiamo le voci Partner di Canonical ed Indipendente


Andiamo ora alla voce Aggiornamenti e spuntiamo la voce Aggiornamenti proposti (precise-proposed). Ora piccola precisazione, di norma dopo anni di utilizzo non ho mai avuto problemi nello spuntare questa voce. Spuntandola alcuni software e il kernel verranno aggiornati un tantinello prima dei repository normali. Potrebbe però accadere di ricevere pacchetti malformati e kernel con qualche piccolo problema spuntando questa voce. 
Potete dunque, se non ve la sentite, evitare di spuntarla.


Ora chiudiamo e aggiorniamo il sistema cliccando su Verifica.


In alternativa potete aggiornare da terminale (chiudendo la finestra di prima) e dando

sudo apt-get update && sudo apt-get dist-upgrade

Fase 2: Installazione CODEC, Adobe Flash, RAR e caratteri Microsoft

Ora non ci resta che installare i codec necessari alla vita di tutti i giorni, Adobe Flash player per visualizzare i video su internet e il caratteri Microsoft che ci serviranno per meglio visualizzare pagine web e documenti. Oltre a questo andremo ad installare anche UNRAR che ci serve per aprire gli archivi compressi con il formato RAR.
Facciamolo da terminale.
Su Lubuntu 12.04 il terminale si chiama LXTerminal e lo trovate andando in Avvio, Accessori, LXTerminal

Una volta aperto installiamo codec, adobe flash e codec digitando nel terminale

sudo apt-get install lubuntu-restricted-extras


Verranno ora scaricati circa 15 MB di roba.
Ad un certo punto dell'installazione comparirà la seguente finestra


che altro non è che la licenza dei caratteri Microsoft. Ora non spaventatevi, so che questa schermata può spaventare gli utenti alle prime armi. Per proseguire cliccate sulla tastiera con il tasto freccia a destra e vedere evidenziarsi la scritta OK. Una volta evidenziata premete invio e l'installazione proseguirà.
Confermate



Fase 3: Installazione OpenJDK

OpenJDK è la versione libera di JAVA. La presenza di JAVA sulla nostra macchina è necessaria per poter usare alcuni applicativi come JDownloader o per usare alcune applicazioni web.
Nei repository di Lubuntu 12.04 sono presenti due versioni, la versione 6 e la versione 7.
A voi dunque la scelta della versione da installare. Visto che ci troviamo conviene installare l'ultima versione.
Da terminale diamo dunque

sudo apt-get install openjdk-7-jre

Con questo comando verranno anche installati alcuni font.

Se preferite installare OpenJDK 6 date 

sudo apt-get install openjdk-6-jre


Fase 4: Messaggistica istantanea, posta elettronica, twitter e feed rss e browser alternativi

Come già detto ad inizio guida, su Lubuntu 12.04 è stato scelto del software quanto più possibile leggero e funzionale. 
Come programma di messaggistica universale troviamo Pidgin, un ottimo programma che supporta diverse piattaforme come MSN, GTalk, Facebook, Yahoo, AIM etc
Il consiglio è dunque quello di usare Pidgin.

Come browser web troviamo Chromium, la versione senza brand di Google Chrome. Il browser è ottimo quindi consiglio di restare su Chromium. Qualora però foste degli affezionati di Mozilla Firefox potete installarlo dando da terminale

sudo apt-get install firefox firefox-locale-it

Se avete deciso di installare Firefox e volete utilizzarlo come browser di default su Lubuntu 12.04 per impostarlo non dovete far altro che cliccare su Avvio, Preferenze, Applicazioni Preferite e alla voce browser web


impostate Firefox. Sempre da questa schermata è possibile cambiare il Client Mail predefinito di Lubuntu 12.04
Come potete leggere su Lubuntu 12.04 abbiamo Sylpheed come client email. 



Personalmente non sono un patito dei client di posta elettronica su PC in quanto preferisco consultare la mia mail sempre tramite browser.
Sylpheed supporta tutti i tipi di caselle di posta elettronica compreso GMail. A voi la scelta se usarlo o meno. Di certo rientra nell'ottica di client leggero e integrato in LXDE.
Se preferite usare altro vi consiglio il sempre verde Thunderbird. 
Per installare Thunderbird su Lubuntu 12.04 da terminale date

sudo apt-get install thunderbird thunderbird-locale-it

Se volete rimuovere Sylpheed perché avete installato Thunderbird o semplicemente perché non scaricate la posta elettronica sul vostro pc da terminale date

sudo apt-get remove sylpheed

Skype è uno dei programmi più famosi per effettuare videochiamate. Come installarlo? Semplice da terminale date

sudo apt-get install skype

Per la gestione dei Feed RSS molti utenti preferiscono usare strumenti come Google Reader o direttamente usare il proprio browser potenziandolo con eventuali estensioni.
Personalmente sono un tipo a cui piace leggere i feed usando un programma a parte. Su Lubuntu 12.04 consiglio di installare a tale scopo Blam che vanta un buon compromesso fra prestazioni e potenza del programma. Per installarlo basta digitare

sudo apt-get install blam

Una alternativa a Blam può essere data dal noto Liferea che potete installare dando

sudo apt-get install liferea

Per quanto riguarda Twitter meglio rivolversi alla versione via Web in quanto tutte le alternative presenti attualmente soffrono di pesantezza acuta e ciò mal si concilia con la leggerezza di LXDE.


Fase 5: Editor di immagini alternativi

Ora, come editor di immagini abbiamo mtPaint. Un consiglio? Usatelo e non fatevi fuorviare dalla grafica scarna dello stesso. Durante le mie prove ho trovato mtPaint un validissimo programma ottimo per i piccoli lavori di grafica di tutti i giorni.

Se proprio non riuscite a fare a meno di GIMP potete installarlo dando

sudo apt-get install gimp

Fase 6: Utility

Ed eccoci arrivare alla sezione utility. A differenza dei sui parenti, Lubuntu 12.04 include già GDebi per l'installazione dei pacchetti DEB quindi sotto quel punto di vista siamo già coperti.

Una utility che non deve mancare è PPA-Purge che consente di effettuare la rimozione di PPA aggiunti e di ripristinare al contempo la versione originale del programma. Lo installiamo dando da terminale

sudo apt-get install ppa-purge


Fase 7: Download manager e p2p

Come programma per la gestione dei file Torrent troviamo l'ottimo Transmission. 
Manca invece un programma per la rete KAD e edonkey. La soluzione? Installare amule.
Se avete una abbonamento Alice, Tiscali, Libero e simili vi basterà installare amule dando da terminale

sudo apt-get install amule

Se invece siete abbonati Fastweb vi consiglio di usare la versione specifica ovvero Amule Adunanza.
Da terminale date

sudo apt-get install amule-adunanza

Come client per i protocolli stile fileserve etc (o quel che resta sigh) l'unica soluzione completa è Jdownloader. Per installarlo dobbiamo per prima aggiungere il PPA.Da terminale diamo quindi

sudo add-apt-repository ppa:jd-team/jdownloader

aggiorniamo

sudo apt-get update

ed infine installiamo jdownloader

sudo apt-get install jdownloader

Fase 8: Player Audio e Video

Categoria assente e vi spiego subito il perché. Su Lubuntu 12.04 abbiamo due ottimi programmi per appagare tutti i nostri bisogni.
Come player audio abbiamo l'ottimo Audacious


che è da molti apprezzato anche su altri ambienti desktop.

Come player video troviamo GNOME MPlayer ovvero un frontend grafico per MPlayer che già in passato vi consigliai per Ubuntu. Con questo potete aprire tutti i video che volete senza avere mai problemi.



Fase 9: Suite da Ufficio

Lubuntu 12.04 ovvero la mancanza di una suite completa per l'ufficio. Su Lubuntu 12.04 non troviamo infatti una suite completa come LibreOffice ma due soli programmi che vanno però a colmare due bisogni specifici degli utenti comuni ovvero scrivere e leggere documenti di testo e far di conto con qualche tabella in excell.
I programmi in questione sono AbiWord per i documenti di testo ed Gnumeric per la gestione dei fogli di calcolo.
Se non avete nessuna necessità specifica potete tranquillamente usarli in quanto questi due programmi soddisfaranno appieno le vostre esigenze. 

Licenza
Licenza Creative Commons

Quest' opera è distribuita con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported. Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può, pertanto, considerarsi un prodotto editoriale, ai sensi della legge n. 62 del 7/03/2001

Disclaimer immagini

Le immagini utilizzate in questo blog appartengono ai loro rispettivi autori e sono utilizzati per scopi educativi, personali e senza scopo di lucro. Ogni eventuale violazione del copyright non è intenzionale, ma se si riconosce un'immagine protetta da copyright, fatemelo sapere qui, e sarò lieto di aggiungere i credits o modificarla o rimuoverla.

Disclaimer images

Images used on this blog belong to their respective authors and are used for educational, personal and no profit purposes. Any eventual copyright infringement is not intentional, but if you recognize a copyrighted image, please let me know here, and I'll happily provide to add the right credits or modify or remove it.