14 marzo 2012

Cinnamon 1.4 rilasciato


Ultimo aggiornamento (spero) di questa giornata.
Clem ha ufficialmente rilasciato Cinnamon 1.4 il tanto apprezzato fork di Gnome Shell nato in seno a Linux Mint.
L'aggiornamento è già disponibile nei repository delle distro che lo includono. Per sapere come installare Cinnamon basta andare al link http://cinnamon.linuxmint.com/?page_id=61

Questa nuovo major update di Cinnamon ha un totale di 267 commits e introduce nuove funzionalità interessanti.
Vediamole nel dettaglio.

La nuova modalità  Expo


Questa modalità consente di fare uno zoom out e di mostrare i vari desktop virtuali in modo da poter passare da un workspace all'altro facilmente. Si comporta come il Compiz Expo plugin (dal quale prende il nome).
Expo migliora anche la gestione degli spazi rispetto a Gnome Shell. Saremo noi a decidere se aggiungere o meno un nuovo workspace.
Nelle prossime versioni verrà introdotta la possibilità di rinominare ogni area di lavoro.
Ecco le scorciatoie per l'effetto Expo
  • CTRL+ALT+UP attiva Expo
  • CTRL+ALT+DOWN attiva Scale
  • L'angolo in alto a destra richiama Expo
  • CTRL+ALT+LEFT/RIGHT per cambiare i workspace
  • CTRL+ALT+SHIFT+LEFT/RIGHT per spostare la finestra attiva fra i workspace 
Potete inoltre modificare la posizione dell'angolo per richiamare Expo e se attivare o meno Expo o Scale.

Il Settings Applet


A partire da Cinnamon 1.3 è stata aggiunto il drag & drop per spostare sul pannello le applicazioni. Per migliorare questa funzionalità in Cinnamon 1.4 è stata aggiunta l'applicazione Settings Applet.
Questa applicazione consente di
  • Opzioni per risolvere problemi vari (riavviare cinnamon, ripristinare le impostazioni di default etc)
  • Editare il pannello
  • Accesso rapido alle applicazioni
Traduzioni


Come qualche post fa avete avuto modo di leggere i programmatori hanno chiamato a raccolta i linguisti per tradurre Cinnamon in varie lingue fra cui l'italiano. Cinnamon 1.4 è stato tradotto in 39 lingue (nello screen postato potete vedere la traduzione in arabo).

Nuove opzioni

Cinnamon 1.4 introduce le seguenti nuove opzioni
  • Possibilità di usare gli spazi di lavoro
  • Angolo superiore configurabile nella posizione e nelle funzionalità (come abbiamo visto su con la funzione Expo)
  • Menu modificato
  • Lanciatori trascinabili sul pannello
Miglioramenti nel menù di avvio applicazioni


In Cinnamon 1.4 il menù ha subito due migliorie: il supporto completo al drag & drop e la possibilità di editare le applicazioni presenti.
Adesso è possibile usare il drag & drop per
    • Aggiungere lanciatori trascinando le applicazioni dal menù al pannello
    • Aggiungere e rimuovere applicazioni dai preferiti
    • Ordinare i preferiti
Inoltre, cliccando con il tasto destro sul menù comparirà la voce "Edit menu" che permetterà di lanciare il nuovo editor dei menù di Cinnamon. L'editor dei menù di Cinnamon 1.4 è un fork di Alacarte (vecchia conoscenza di Gnome 2) e potete vederne una anteprima nell'immagine che ho messo su.
Grazie a questo editor dei menù avrete pieno controllo sulle applicazioni da visualizzare nei menù e dove posizionarle.

Miglioramenti nella visualizzazione delle finestre sul pannello

In Cinnamon 1.4 è stato migliorato il supporto alla funzionalità window list
    • È ora possibile riordinare la vista delle finestre attraverso il drag & drop.
    • Se trascinate un file su di una finestra nella lista finestre la finestra viene massimizzata (funzionalità che era inizialmente presente in Cinnamon 1.0 ma che era stata tolta).
    • È possibile cliccare con il tasto destro su di una finestra nella lista finestra e inviare la finestra in un altro workspace.
Miglioramenti negli Applet

In Cinnamon 1.4 anche gli altri Applet presenti di default hanno subito alcune modifiche così come le API per la loro creazione. Vediamoli
  • Keyboard applet: ora ha una opzione per lanciare la tabella dei caratteri (se volete mettere qualche carattere strano tipo la tilde etc e non vi ricordate la combinazione di tasti)
  • Network applet: mostra ora il suo stato in un tooltip
  • Calendar applet: layout migliorato e aggiunto selettore per gli anni
  • Sound applet: aggiunto un primo supporto a gmusicbrowser
  • Workspace Switcher applet: aggiunto il supporto allo scroll con il mouse
  • All applets:
    • Per un miglior look è possibile usare icone per gli applet più comuni (better look and feel)
    • Migliorata la spaziatura fra gli applets e le icone nella tray
    • Aggiunta la possibilità di aggiungere e riumuovere applet attraverso un menù contestuale
    • Fixato l'orientamento dei menù degli applets dopo averli spostati da un pannello all'altro.
Miglioramenti in Cinnamon Settings

In Cinnamon 1.4 è stato migliorato Cinnamon Settings come segue
  • Gli UUIDs sono ora visibili per applets ed estensioni
  • Estensioni e applets sono ora ordinati per nome
  • Ricerca degli applets
Altre migliorie
  • I menù contestuali ora appaioni sulla parte superiore dei pannelli e sono cliccabili
  • Fixato un bug che faceva crashare Cinnamon quando si apriva e chiudeva molto velocemente le finestre
  • Fixato un bug nell'etichetta del Menu
  • Le icone nella systray non scompaiono più quando gli applet sono spostati su di essa
  • Fixato un problema che mescolata gli applet dopo aver fatto un drag & drop delle stesse
  • Rimossa la notifica quando si aggiungono o rimuovono i favoriti dal menù
  • Fixati un paio di memory leaks (cosa molto gradita n.d.r.)
  • Modificate le animazioni di default (cosa davvero molto gradita n.d.r.)
Note per gli sviluppatori degli Applet

È ora possibile inserire una icona personalizzata (basta chiamarla icon.png) negli Applet di dimensioni massime 32x32px.

Note per gli sviluppatori di Estensioni

In tutte le estensioni è necessario modificare la versione ci Cinnamon nel file metadata.json mettendo “1.4.0″.

Note per chi sviluppa temi per Cinnamon

Per far funzionare correttamente tutti i temi è necessario aggiungere degli stili per i pulsanti che appaiono quando è avviato “Expo”. 
Per capire come fare basta cliccare sui link di sotto dove troverete un esempio inerente il tema di default
È inoltre possibile migliorare i propri temi prendendo spunto dalle migliorie introdotte nel tema di default di Cinnamon 1.4 andando a questo link: https://github.com/linuxmint/Cinnamon/commits/master/data/theme/cinnamon.css

Come sempre per eventuali problemi è possibile usare IRC e chiedere aiuto nel canale #linuxmint-dev su irc.spotchat.org 

Nessun commento:

Posta un commento

Licenza
Licenza Creative Commons

Quest' opera è distribuita con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported. Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può, pertanto, considerarsi un prodotto editoriale, ai sensi della legge n. 62 del 7/03/2001

Disclaimer immagini

Le immagini utilizzate in questo blog appartengono ai loro rispettivi autori e sono utilizzati per scopi educativi, personali e senza scopo di lucro. Ogni eventuale violazione del copyright non è intenzionale, ma se si riconosce un'immagine protetta da copyright, fatemelo sapere qui, e sarò lieto di aggiungere i credits o modificarla o rimuoverla.

Disclaimer images

Images used on this blog belong to their respective authors and are used for educational, personal and no profit purposes. Any eventual copyright infringement is not intentional, but if you recognize a copyrighted image, please let me know here, and I'll happily provide to add the right credits or modify or remove it.