3 novembre 2010

Cambiare i suoni di sistema su Ubuntu o su Gnome



Alzi la mano chi non ha mai odiato il fastidioso suono dei tamburelli all'avvio di Ubuntu.
I suoni di sistema di Ubuntu sono molto caratteristici di questa distro e subito è possibile riconoscere solo che alla fine risultano leggermente fastidiosi.
Come fare quindi per cambiarli e mettere un qualcosa di nuovo e più frizzante? Semplice scaricando un tema sonoro per Gnome.
In questa breve guida vi illustrerò come fare a impostare dei nuovi suoni di sistema su Ubuntu (e più in generale per tutte le distro con Gnome) e vi mostrerò tre pacchetti di suoni di sistema che a mio avviso non possono mancare sulla vostra distro.
Cominciamo allora.
Per prima cosa rechiamoci al seguente indirizzo ovvero alla sezione Systemsounds di GNOME-LOOK.org, il popolare sito dedicato alla personalizzazione di Gnome.
In questo esempio vedremo come installare il set di suoni di sistema chiamato Fresh and Clean che potete scaricare a questo indirizzo.
Una volta scaricato avremo il nostro file compresso.


Ora decomprimiamo la cartella Fresh and Clean da qualche parte.
Come vedete la cartella contiene un file index.theme che serve a indicare al sistema che contiene un set di suoni e la cartella stereo che contiene i suoni veri e propri.


Ora dobbiamo copiare la cartella in /usr/share/sounds 
Per farlo dovremo avere i diritti di root. Se siamo su Ubuntu possiamo farlo in due modi. Quello che preferisco usare è il modo meno nerd ovvero usare direttamente Nautilus come utente root. In questo modo basterà trascinare col drag and drop o fare semplice copia e incolla nella cartella /usr/share/sounds
Vediamo come fare.
Apriamo il terminale e diamo

sudo nautilus

e inseriamo la nostra password.
Ora avremo accesso alle cartelle di sistema come utente root quindi potremo copiare i file che vogliamo senza problemi.

 
Andiamo ora a File system, e poi /usr/share/sounds
Copiamoci quindi dentro la cartella Fresh and Clean precedentemente estratta.


Come vedete nella mia cartella, oltre al set di suoni di sistema di Ubuntu è presente Fresh and Clean che abbiamo appena copiato e altri due set di suoni di sistema ovvero Ethereal e NewDevas. Basterà ripetere i passaggi appena compiuti per i suddetti temi. Piccola precisazione va fatta per NewDevas: se cliccate sul link che vi ho linkato vi si aprirà New Dejavu ovvero un tema completo anche per GTK. Se aprite il pacchetto completo New Dejavu troverete dentro la cartella NewDevas contente il set di suoni di sistema.

Bene ora che abbiamo copiato i nostri suoni di sistema su Ubuntu per provarli basterà cliccare sul menù dei suoni e selezionare la voce Preferenze audio


Andando ad Effetti sonori troveremo i nostri set di suoni di sistema appena copiati. Scegliamo quindi quello che più ci aggrada :)


3 commenti:

  1. Grazie per la guida!!!
    Ma c'è anche un modo per cambiare singolarmente un suono in modo da personalizzarli come su winzozz??

    RispondiElimina
  2. Tecnicamente puoi creare il tuo file personalizzando i vari suoni nella sotto cartella stereo. Se ti interessa avere proprio i suoni di Windows puoi estrarre il tema sonoro da questo pacchetto http://gnome-look.org/content/show.php/Win2-7+Pack?content=113264

    RispondiElimina
  3. Grazie ancora Marco!

    Speravo si potesse scegliere direttamente dal menù un singolo suono per un evento

    Ok, mi modificherò i file della cartella stereo!

    RispondiElimina

Licenza
Licenza Creative Commons

Quest' opera è distribuita con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported. Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può, pertanto, considerarsi un prodotto editoriale, ai sensi della legge n. 62 del 7/03/2001

Disclaimer immagini

Le immagini utilizzate in questo blog appartengono ai loro rispettivi autori e sono utilizzati per scopi educativi, personali e senza scopo di lucro. Ogni eventuale violazione del copyright non è intenzionale, ma se si riconosce un'immagine protetta da copyright, fatemelo sapere qui, e sarò lieto di aggiungere i credits o modificarla o rimuoverla.

Disclaimer images

Images used on this blog belong to their respective authors and are used for educational, personal and no profit purposes. Any eventual copyright infringement is not intentional, but if you recognize a copyrighted image, please let me know here, and I'll happily provide to add the right credits or modify or remove it.