Canonical e Microsoft portano systemd sul WSL


Canonical e Microsoft hanno quest'oggi annunciato il supporto a systemd nel Windows Subsystem per Linux.

Questo aggiornamento tanto atteso del WSL sblocca un gran numero di funzionalità importanti per la gestione di processi e servizi. Questo include il supporto per snapd che consente agli utenti di sfruttare tutti gli strumenti e le applicazioni disponibili su snapcraft.io.

Il supporto a systemd è particolarmente utile per gli sviluppatori web che vogliono impostare e sviluppare applicazioni all'interno di WSL prima di distribuirle sul cloud.

Per maggiori informazioni vi rimando ai comunicati stampa presenti sui blog di Canonical e Microsoft:

Posta un commento

Nuova Vecchia