Canonical promette prestazioni migliori per Firefox in formato Snap



Come ben saprete su Ubuntu 22.04, l'ultima LTS di casa Canonical, il browser web Firefox è preinstallato in formato snap. Questa scelta ha fatto molto discutere la comunità per via delle scarse prestazioni, in termini di velocità di avvio e leggerezza, che Firefox in formato snap offre.

Il problema delle scarse prestazioni delle applicazioni in formato snap è un problema noto e Canonical da anni lo sta affrontando, migliorando passettino dopo passettino, le prestazioni delle applicazioni installate in formato snap.

Se per alcune applicazioni il problema è meno marcato (vedasi Blender e GIMP, almeno nel mio caso), il tempo di avvio di Firefox in formato snap è davvero esagerato, anche in presenza di un SSD.

Gli ingegneri di Canonical stanno cercando di venire a capo del problema. In un post pubblicato sul blog di Ubuntu, Oliver Smith, sviluppatore di Canonical, ha pubblicato un resoconto degli ultimi sforzi compiuti per migliorare le prestazioni di Firefox in formato snap.

Uno dei campi su cui hanno lavorato riguarda il rendering basato su GPU affinché funzioni in più istanze invece di ricorrere al rendering software.

In merito alla lentezza di avvio hanno constatato che uno dei fattori principali che causano un calo delle prestazioni riguarda il numero di pacchetti linguistici che Firefox al primo avvio. Gli sviluppatori di Canonical hanno fatto sapere di star lavorando assieme a Mozilla al fine di introdurre un funzionamento simile a quanto accade in Firefox per Windows ovvero che all'avvio Firefox carica solo il pacchetto linguistico corrispondente alla lingua di sistema. Non appena questa modifica arriverà si avrà un incremento della velocità di avvio di Firefox in formato snap.

La strada da percorrere è ancora lunga ma gli sviluppatori di Canonical stanno si stanno impegnando duramente per risolvere questo problema.

Quello che a me non va giù, e immagino che sia un sentimento comune a tutti gli utenti Ubuntu, è il fatto che Canonical ha reso disponibile Firefox in formato snap come unica alternativa in una release LTS, release che mal si presta per esperimenti di questo tipo. A mio avviso avrebbero dovuto lavorare a questo problema prima dell'introduzione su di una LTS. D'altronde il problema è noto da tempo, e poteva e doveva essere affrontato per tempo. Mi ricorda il famoso detto "‘Fà comme a Santa Chiara: dopp' arrubbata ce mettetero 'e pporte 'e fierro’".

Posta un commento

Nuova Vecchia