Dolphin avrà finalmente il supporto alle operazioni sui file di root

Dopo quasi cinque anni di lavoro gli sviluppatori di KDE hanno finalmente aggiunto l'ultimo tassello mancante per aggiungere a Dolphin e ad altre app di KDE che utilizzano la libreria KIO la possibilità di creare, spostare, copiare, cestinare ed eliminare file in posizioni non di proprietà dell'utente.


Finalmente arriva il supporto alle operazioni sui file di root su Dolphin


Come potete vedere dallo screen allegato quando avremo la necessità, ad esempio in Dolphin, di effettuare una delle operazioni su elencate in una cartella di root o non ci proprietà dell'utente, ci verrà mostrata una finestra pop-up e ci verrà chiesto di inserire la password di root per proseguire con l'operazione, o se abbiamo un lettore di impronte digitali, di sbloccare l'operazione con l'impronta del dito. 

Il supporto arriverà con KDE Frameworks 5.90 il cui rilascio è previsto fra qualche settimana.

Che dire, sarà contento anche Linus di Linus Tech Tips che si era lamentato di questa mancanza durante il suo soggiorno su Linux.

Posta un commento

Nuova Vecchia