Il robot CyberDog di Xiaomi utilizza Ubuntu


Qualche mese fa Xiaomi, il noto colosso della tecnologia cinese, ha presentato CyberDog, un robot quadrupede sperimentale e open source che l'azienda sostiene migliorerà l'ambiente di sviluppo dei robot e promuoverà lo sviluppo dell'industria dei robot.

Perché su un blog dedicato a Linux si parla di questo prodotto? Semplice, perché il sistema operativo di CyberDog è Ubuntu 18.04. Questo non sorprenderà di certo gli sviluppatori di robotica. Per più di un decennio Ubuntu ha supportato la comunità della robotica fornendo una base stabile a diversi progetti di robotica open source. Ubuntu è il sistema operativo Tier 1 per ROS, che supporta nativamente entrambe le distribuzioni ROS 1 e ROS 2. Supporta anche il ricco stack di software di sviluppatori di droni, incluso PX4. Dal punto di vista automobilistico, Ubuntu è anche il sistema operativo di riferimento per i progetti open source ed è utilizzato nelle auto da corsa Dallara AV-21.

Che dire, complimenti a Canonical per essere riuscita a diventare un punto di riferimento anche per questo settore. Per maggiori informazioni vi rimando al post blog di Canonical.

    Questi post potrebbero interessarti

    disqus

    Licenza

    Licenza Creative Commons

    Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale. Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può, pertanto, considerarsi un prodotto editoriale, ai sensi della legge n. 62 del 7/03/2001.

    Disclaimer immagini Le immagini utilizzate in questo blog appartengono ai loro rispettivi autori e sono utilizzati per scopi educativi, personali e senza scopo di lucro. Ogni eventuale violazione del copyright non è intenzionale, ma se si riconosce un'immagine protetta da copyright, fatemelo sapere qui, e sarà lieto di aggiungere i credits o modificarla o rimuoverla.

    Disclaimer images Images used on this blog belong to their respective authors and are used for educational, personal and no profit purposes. Any eventual copyright infringement is not intentional, but if you recognize a copyrighted image, please let me know here, and I'll happily provide to add the right credits or modify or remove it.