Rilasciato Firefox 95: migliorata la sicurezza e le prestazioni


 

Mozilla ha annunciato il rilascio di Firefox 95.0, la nuova versione del famoso browser web unica vera alternativa allo strapotere dei browser basati su Chromium.

In questa nuova versione troviamo:

  • RLBox, una nuova tecnologia che rafforza Firefox contro potenziali vulnerabilità di sicurezza nelle librerie di terze parti che ora è abilitata su tutte le piattaforme.
  • Ora è possibile scaricare Firefox dal Microsoft Store su Windows 10 e Windows 11.
  • Ridotto l'utilizzo della CPU su macOS in Firefox e WindowServer durante l'elaborazione degli eventi.
  • Ridotto il consumo di energia dei video decodificati via software su macOS, specialmente a schermo intero. Questo include siti di streaming come Netflix e Amazon Prime Video.
    Ora possiamo spostare il pulsante del Picture-in-Picture sul lato opposto del video. Basta cercare la nuova opzione "Sposta selettore Picture-in-Picture a sinistra" dal menu contestuale.
  • Per proteggere meglio gli utenti di Firefox dagli attacchi side-channel come Spectre, Site Isolation è ora abilitato per tutti gli utenti di Firefox 95.
  • Dopo aver avviato Firefox, gli utenti che utilizzano lo screen reader JAWS e ZoomText non avranno più bisogno di cambiare applicazione per accedere a Firefox.
  • Migliorate le prestazioni di caricamento della pagina compilando in anticipo JavaScript in modo speculativo.
  • Miglioramenti all'allocatore di memoria.
  • Aggiunto un override User Agent per Slack.com, che permette agli utenti di Firefox di utilizzare più funzioni di chiamata e avere accesso alle Huddles.
  • Varie correzioni di sicurezza.

 

PS: e si, Canonical e Mozilla hanno mantenuto la parola data, Firefox 95 è già disponibile come aggiornamento su Snapstore

Posta un commento

Nuova Vecchia