Pop!_OS abbandona Launchpad.net per un sistema self-hosted

Sembra proprio che System76 abbia deciso di rendere Pop!_OS sempre più indipendente. Jeremy Soller, l'ingegnere principale di System76 manutentore di Pop!_OS e Redox_OS, ha confermato su Twitter che in occasione del rilascio di Pop!_OS 21.10, System76 ha spostato il sistema di compilazione e i repository da Launchpad.net di Canonical su di un repository APT self-hosted raggiungibile all'indirizzo http://apt.pop-os.org/release.


La decisione è stata motivata dalla necessità di migliorare il controllo sugli aggiornamenti dei pacchetti e ridurre il tempo per compilarli, testarli e rilasciarli.

L'ingegnere, rispondendo ad un utente che si domandava se questa decisione fosse connessa ad un imminente passaggio da Ubuntu a Debian, ha altresì rassicurato gli utenti che questo non è legato al cambio di base per lo sviluppo della distro.

Questi post potrebbero interessarti

disqus

Licenza

Licenza Creative Commons

Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale. Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può, pertanto, considerarsi un prodotto editoriale, ai sensi della legge n. 62 del 7/03/2001.

Disclaimer immagini Le immagini utilizzate in questo blog appartengono ai loro rispettivi autori e sono utilizzati per scopi educativi, personali e senza scopo di lucro. Ogni eventuale violazione del copyright non è intenzionale, ma se si riconosce un'immagine protetta da copyright, fatemelo sapere qui, e sarà lieto di aggiungere i credits o modificarla o rimuoverla.

Disclaimer images Images used on this blog belong to their respective authors and are used for educational, personal and no profit purposes. Any eventual copyright infringement is not intentional, but if you recognize a copyrighted image, please let me know here, and I'll happily provide to add the right credits or modify or remove it.