Linux Mint 20.3: a breve la Beta che porterà una nuova applicazione misteriosa

Come ogni fine mese torna il consueto appuntamento con le notizie dal mondo di Linux Mint. 

Il rilascio di Linux Mint 20.3 è ormai alle porte. Il team della distro ha in programma di rilasciare la Beta di Linux Mint 20.3 ad inizio di dicembre.

Alcune delle nuove funzionalità non sono state ancora rilevate. Fra le cose certe sappiamo che l'edizione MATE avrà MATE 1.26 e che è stato effettuato il backport di Flatpak 1.12.

Le XApps vedranno una serie di novità. Il lettore PDF ha ricevuto il supporto per la lettura dei manga (premendo il tasto freccia a sinistra ora si va avanti nel documento). Il visualizzatore di immagini ha ricevuto la capacità di adattarsi rapidamente alla larghezza o all'altezza dell'immagine e molte delle applicazioni hanno ricevuto miglioramenti e il supporto alla modalità scura.

Cinnamon 5.2 offre ora il supporto agli eventi multi-calendario. Gli eventi che creiamo nei nostri calendari verranno visualizzati nell'applet del calendario:


L'applet Calendario

Gli eventi nell'applet utilizzano lo stesso colore del calendario a cui appartengono, quindi è facile tenere traccia di più calendari. L'applet si sincronizza con il server di dati di Evolution in modo da supportare molti calendari e applicazioni online. Ad esempio, se si desidera utilizzare GNOME Calendar, funziona immediatamente. Se desideriamo utilizzare Google Calendar ci basterà collegarlo semplicemente in Account online e funziona ugualmente. Se vogliamo usare Thunderbird ci basterà installare un add-on per integrarlo con evolution-data-server e anche lui comincerà a funzionare.

Sticky Notes e Hypnotix presenteranno una funzione di ricerca.

E, ultimo ma non meno importante, c'è un piccolo regalo in 20.3, una nuovissima app. Cosa ci aspetta?

Posta un commento

Nuova Vecchia