Corrette 3 CVE di ODF in Apache OpenOffice e LibreOffice

Foto di testbytes da Pixabay 

I team di Apache OpenOffice e LibreOffice hanno rilasciato aggiornamenti di sicurezza per i loro rispettivi software volti a correggere a diverse vulnerabilità (Common Vulnerabilities and Exposures) che potrebbero essere sfruttate da terzi malintenzionati per modificare i documenti e far sembrare che siano stati firmati digitalmente da una fonte attendibile.


Ecco i dettagli delle vulnerabilità corrette:


Sfruttando queste vulnerabilità un malintenzionato potrebbe manipolare il timestamp dei documenti ODF firmati, alternarne il contenuto o firmare con una firma non attendibile.

Le vulnerabilità sono state corrette in Apache OpenOffice 4.1.11 e LibreOffice 7.0.5, 7.0.6, 7.1.1 e 7.1.2.

Posta un commento

Nuova Vecchia