Adobe si unisce al Blender Development Fund


Adobe ha annunciato che entrerà a far parte del Fondo di sviluppo della Blender Foundation come membro aziendale Gold. I contributi dei membri aziendali supportano direttamente lo sviluppo di base di Blender, per progetti generalmente approvati su blender.org.

"Siamo entusiasti che Adobe si unisca al Blender Development Fund per contribuire a garantire la longevità e il successo di questa dinamica community open source". ha affermato Sébastien Deguy, VP di 3D & Immersive presso Adobe. "Siamo entusiasti di contribuire a rafforzare e migliorare questa suite di strumenti accessibili."

"Questo è un grande passo avanti", dice il fondatore e presidente di Blender Ton Roosendaal, "è un primo esempio dell'industria che accetta sempre più di lavorare con il software libero/open source."


Via blender.org

Questi post potrebbero interessarti

disqus

Licenza

Licenza Creative Commons

Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale. Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può, pertanto, considerarsi un prodotto editoriale, ai sensi della legge n. 62 del 7/03/2001.

Disclaimer immagini Le immagini utilizzate in questo blog appartengono ai loro rispettivi autori e sono utilizzati per scopi educativi, personali e senza scopo di lucro. Ogni eventuale violazione del copyright non è intenzionale, ma se si riconosce un'immagine protetta da copyright, fatemelo sapere qui, e sarò lieto di aggiungere i credits o modificarla o rimuoverla.

Disclaimer images Images used on this blog belong to their respective authors and are used for educational, personal and no profit purposes. Any eventual copyright infringement is not intentional, but if you recognize a copyrighted image, please let me know here, and I'll happily provide to add the right credits or modify or remove it.