elementary OS 6: abilitare indicatori di terze parti



Chi mi conosce da tempo lo sa: sui desktop environment detesto la mancanza degli indicatori di terze parti per la tray di sistema. Cosa comporta questa mancanza? Be, l'impossibilità di avere nella tray di sistema le icone di applicazioni come Telegram, Slack, Discord e tutte le applicazioni per i servizi di cloud storage come Nextcloud, Dropbox, pCloud etc.A mio avviso è una feature che deve essere presente su ogni desktop environment che si rispetti.

Sapete anche che GNOME e Pantheon (il DE di elementary OS) sono gli unici due desktop environment a non supportarli nativamente. Se per GNOME c'è la possibilità di rimediare mediante estensioni di terze parti, su Pantheon la cosa è un pochettino meno immediata ma comunque risolvibile. 
In questa guida andremo a vedere come abilitare il supporto agli indicatori di terze parti su elementary OS 6.

Prerequisiti

Il primo prerequisito è l'aver aggiunto a elementary OS 6 il supporto ai PPA. Per farlo vi basterà seguire la mia precedente guida elementary OS: come aggiungere PPA aggiuntivi.

Aggiungiamo il PPA di Sean Davis e installiamo Wingpanel Ayatana Indicator
Dopo aver installato i pacchetti necessari ad aggiungere il supporto ai PPA aggiuntivi non ci resta che aggiungere il PPA per installare Wingpanel Ayatana Indicator.
Per aggiungere il PPA ci basterà aprire il terminale e digitare:

sudo add-apt-repository ppa:bluesabre/elementary-odin

ed aggiornare con

sudo apt update

Una volta fatto installiamo Wingpanel Ayatana Indicator dando da terminale:

sudo apt install com.github.lafydev.wingpanel-indicator-ayatana indicator-application


Aggiungere i parametri per Pantheon

Ora dobbiamo aggiungere Pantheon all'elenco dei desktop in grado di funzionare con gli indicatori. Sempre da terminale diamo:
mkdir -p ~/.config/autostart
cp /etc/xdg/autostart/indicator-application.desktop ~/.config/autostart/
sed -i 's/^OnlyShowIn.*/OnlyShowIn=Unity;GNOME;Pantheon;/' ~/.config/autostart/indicator-application.desktop

Ora, sempre da terminale, sfruttando l'editor nano, andiamo a modificare le impostazioni di sistema
sudo nano /etc/xdg/autostart/indicator-application.desktop

Cerchiamo il parametro: OnlyShowIn= e aggiungiamo "Pantheon" alla fine della riga:
OnlyShowIn=Unity;GNOME;Pantheon;

Salviamo le modifiche, usciamo e riavviamo il sistema. Al successivo riavvio avremo gli indicatori di terze parti perfettamente funzionanti anche su elementary OS 6.

Questi post potrebbero interessarti

disqus

Licenza

Licenza Creative Commons

Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale. Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può, pertanto, considerarsi un prodotto editoriale, ai sensi della legge n. 62 del 7/03/2001.

Disclaimer immagini Le immagini utilizzate in questo blog appartengono ai loro rispettivi autori e sono utilizzati per scopi educativi, personali e senza scopo di lucro. Ogni eventuale violazione del copyright non è intenzionale, ma se si riconosce un'immagine protetta da copyright, fatemelo sapere qui, e sarò lieto di aggiungere i credits o modificarla o rimuoverla.

Disclaimer images Images used on this blog belong to their respective authors and are used for educational, personal and no profit purposes. Any eventual copyright infringement is not intentional, but if you recognize a copyrighted image, please let me know here, and I'll happily provide to add the right credits or modify or remove it.