KDE Plasma 5.20: Migliora dentro e fuori



La Community di KDE ha annunciato il rilascio di KDE Plasma 5.20, la nuova versione migliorata dentro e fuori del tanto amato e apprezzato ambiente desktop.

Questa nuova versione contiene miglioramenti a dozzine di componenti, widget e al comportamento del desktop in generale.

Le utility e gli strumenti quotidiani, come i pannelli, il Task Manager, le notifiche e le impostazioni di sistema, sono stati tutti revisionati per renderli più facili da usare ed efficienti.


Task Manager



Il Task Manager, non solo cambia il suo aspetto (ora per impostazione predefinita mostra solo l'icona delle applicazioni), ma anche come si comporta: quando apriamo più finestre con la stessa applicazione (come quando apriamo diversi documenti di LibreOffice), il task manager li raggrupperà assieme. Facendo clic su finestre raggruppate potremmo scorrerle, portando ciascuna in primo piano fino a raggiungere il documento desiderato. Possiamo anche decidere di non ridurre a icona l'attività attiva quando facciamo clic su di essa nel Task Manager. Come ogni cosa in KDE Plasma possiamo andare a configurare il tutto come meglio ci piace.


Area di notifica


Altre modifiche non sono così immediatamente evidenti, come il popup della barra delle applicazioni che ora mostra gli elementi in una griglia anziché in un elenco e la visualizzazione delle icone può ora essere configurata per ridimensionare le icone inseme allo spessore del pannello.

Parlando di ridimensionamento, il widget del browser web consente anche di ingrandire e rimpicciolire i suoi contenuti tenendo premuto il tasto [Ctrl] e ruotando la rotellina del mouse. Anche il widget Orologio digitale è cambiato ed è ora più compatto e mostra la data corrente per impostazione predefinita. In tutte le app KDE in generale, ogni pulsante della barra degli strumenti che mostra un menu quando cliccato ora mostra una freccia rivolta verso il basso per indicarlo.


On-screen displays


I popup a schermo che appaiono quando si cambia il volume o la luminosità del display (ad esempio) sono stati ridisegnati per essere meno invadenti. Quando si utilizza l'impostazione "alza il volume al massimo", il popup ci avviserà quando si supera il 100% del volume (KDE Plasma vuol bene ai nostri timpani). Infine, quando si modifica la luminosità del display, la transizione avviene senza problemi.


KWin

Poi ci sono i cambiamenti che non sono affatto visivi, ma che influenzano l'usabilità e il modo in cui interagiamo con Plasma. Ad esempio, nelle versioni di Plasma precedenti alla 5.20, potevamo posizionare il cursore sulla finestra e tenendo premuto il tasto [Alt], trascinare con il mouse per spostare la finestra. L'uso del tasto [Alt] causava però un conflitto con molte applicazioni popolari di produttività che utilizzavano lo stesso gesto per funzioni diverse, quindi la scorciatoia predefinita per lo spostamento e il ridimensionamento è ora quella di tenere premuto il tasto [Meta] (ovvero il tasto "Windows") e trascinare.
In modo simile possiamo inserire le finestre in una sezione dello schermo in modo che occupino metà o un quarto dello schermo disponibile (l'affiancamento delle finestre) utilizzando una scorciatoia da tastiera. Ad esempio, per affiancare una finestra per affiancare una finestra nella metà superiore dello schermo, possiamo farlo tenendo premuto il tasto [Meta] e premendo la freccia su. Se vogliamo affiancare una finestra nell'angolo in alto a sinistra, basterà tener premuto il tasto [Meta] e poi toccare i tasti freccia su e sinistra in rapida successione. E così via per le altre posizioni.


Notifiche

Poi ci sono le modifiche al sistema delle notifiche. Per prima cosa, ora riceveremo una notifica quando il nostro sistema sta per esaurire lo spazio su disco anche se la nostra directory home si trova su una partizione diversa. 
L'applet Device Notifier è stato rinominato Disk & Devices ed è ora più facile da usare, poiché ora può mostrare tutti i dischi e non solo quelli rimovibili.



Mantenendo le cose in ordine, i dispositivi audio inutilizzati vengono filtrati dall'applet audio e dalla pagina Impostazioni di sistema per impostazione predefinita. Per quanto riguarda la sicurezza, è possibile configurare un limite di carica inferiore al 100% per preservare la salute della batteria sui laptop supportati. 
Se ciò che abbiamo bisogno è pace e tranquillità, Plasma 5.20 ci consentirà di accedere alla modalità Non disturbare semplicemente facendo clic con il pulsante centrale del mouse sull'applet Notifiche o sull'icona nella barra delle applicazioni.
Passando a KRunner, il lanciatore applicazioni di KDE, ora è in grado di ricordare il testo della ricerca precedente e possiamo scegliere se averlo centrato sullo schermo piuttosto che attaccato in alto. KRunner ora può anche cercare aprire pagine in Falkon, il browser web di KDE.



Impostazioni di sistema e Centro informazioni

Una delle funzionalità più utili è che possiamo sempre sapere cosa abbiamo modificato nelle nostre configurazioni con la funzione Evidenzia le impostazioni modificate cliccando sull'apposita voce.




Un'altra cosa che ci renderà la vita più facile è che le pagine Scorciatoie standard e Scorciatoie globali sono state combinate in una sola, chiamata semplicemente Scorciatoie.
Inoltre le pagine Avvio automatico, Bluetooth e Gestisci utenti sono state riscritte da zero e ridisegnate secondo i moderni standard di interfaccia utente.




SMART è una tecnologia inclusa in molti HD, SSD e unità eMMC. Può aiutare e prevedere il guasto di un dispositivo di archiviazione prima che accada. Installando Plasma Disks, dalle impostazioni di sistema sarà possibile monitorare le notifiche SMART e ottenere informazioni sullo stato dei nostri dischi.
Altre novità includono una opzione di bilanciamento audio che ci consente di regolare il volume di ciascun canale audio e strumenti per regolare la velocità del cursore del touchpad a nostro piacimento.


Wayland

Nel 2019, la comunità di KDE ha deciso di fissare un obiettivo per dare la priorità all'adattamento di Plasma e delle sue applicazioni a Wayland. Lo sforzo sta iniziando a dare i suoi frutti man mano che sempre più funzionalità e utilità vengono rese compatibili. KDE Plasma 5.20 compie nuovi sforzi in questa ottica e si avvicina passo passo alla piena compatibilità.

Questi post potrebbero interessarti

disqus

Licenza

Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale. Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può, pertanto, considerarsi un prodotto editoriale, ai sensi della legge n. 62 del 7/03/2001.

Disclaimer immagini Le immagini utilizzate in questo blog appartengono ai loro rispettivi autori e sono utilizzati per scopi educativi, personali e senza scopo di lucro. Ogni eventuale violazione del copyright non è intenzionale, ma se si riconosce un'immagine protetta da copyright, fatemelo sapere qui, e sarò lieto di aggiungere i credits o modificarla o rimuoverla.

Disclaimer images Images used on this blog belong to their respective authors and are used for educational, personal and no profit purposes. Any eventual copyright infringement is not intentional, but if you recognize a copyrighted image, please let me know here, and I'll happily provide to add the right credits or modify or remove it.