Thunderbird e Google Calendar



Sì, sono uno dei pochi che è ancora dipendente dal client di posta nonostante l'oramai maggioranza delle persone si sia abituata a usare l'interfaccia web.

Motivazione? Account multipli, abitudine, sottocartelle e ... agenda!

Fino a poco tempo fa la squadra composta da Thunderbird + Lightning (spesso preinstallato) + Provider for Google Calendar andava alla grande. Ma da qualche tempo a questa parte non si riusciva a installare l'ultimo pezzo nelle recenti versioni di Thunderbird. Benchè se l'applicazione veniva aggiornata tutto continuasse a funzionare, in casi di reinstallazione del sistema (Ubuntu 20.04 è alle porte) o dell'applicazione, tornare ad avere l'agenda sincronizzata era impossibile, almeno per me. Lo stesso problema si verifica su Windows, la procedura è identica.
Per info ho loggato un baco al componente aggiuntivo quì.

Vista la notorietà del componente, trovare un'alternativa non è stato immediato ma una soluzione sembra essere l'accoppiata TbSync e Provider CalDAV e CardDAV, entrambi installabili dal menu Componenti Aggiuntivi di Thunderbird


Una volta installati, nel menu componenti aggiuntivi è possibile aprire TbSync e aggiungere un nuovo account, chiaramente Google.


La procedura poi è abbastanza semplice e intuitiva, io ho lasciato tutti i valori di default.


Sarà necessario poi abilitare manualmente la sincronizzazione e impostare un intervallo, nel mio caso provo con 1 minuto.


Non ho provato a sincronizzare anche i contatti.

Diciamo che forse, vista la diffusione delle mail e servizi di Big G, integrare nativamente anche la sincronizzazione del calendario senza dover aggiungere componenti aggiuntivi, come già fa Evolution, non sarebbe male.

Questi post potrebbero interessarti

disqus

Licenza

Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale. Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può, pertanto, considerarsi un prodotto editoriale, ai sensi della legge n. 62 del 7/03/2001.

Disclaimer immagini Le immagini utilizzate in questo blog appartengono ai loro rispettivi autori e sono utilizzati per scopi educativi, personali e senza scopo di lucro. Ogni eventuale violazione del copyright non è intenzionale, ma se si riconosce un'immagine protetta da copyright, fatemelo sapere qui, e sarò lieto di aggiungere i credits o modificarla o rimuoverla.

Disclaimer images Images used on this blog belong to their respective authors and are used for educational, personal and no profit purposes. Any eventual copyright infringement is not intentional, but if you recognize a copyrighted image, please let me know here, and I'll happily provide to add the right credits or modify or remove it.