Richard M. Stallman si dimette dalla Free Software Foundation


Tanto tuonò che piovve. Il 16 settembre 2019, Richard M. Stallman, fondatore e presidente della Free Software Foundation, si è dimesso da presidente e dal suo consiglio di amministrazione.
Oltre a dimettersi dalla presidenza della FSF, Richiard Stallman ha rassegnato le dimissioni dal CSAIL (Computer Science and Artificial Intelligence Laboratory) presso il MIT.

La decisione è sta presa a causa delle pressioni operate dall'MIT e da fonti esterne a seguito di alcune dichiarazioni rese da Stallman nel corso degli anni, dichiarazioni che recentemente sono state portate alla ribalta dopo alcune dichiarazioni di Stallman sul caso Epstein. A quanto pare, in questo caso, non sono servite a nulla le parole di Stallman nella quali ribadiva la sua posizione critica sulla vicenda Minsky / Epstein.

Posta un commento

Nuova Vecchia