Rilasciato KDE Plasma 5.16.0


Il team di KDE ha annunciato il rilascio di KDE Plasma 5.16.0. Per questa versione gli sviluppatori di KDE hanno lavorato duramente fornire agli utenti una esperienza più coerente e apportare alcune nuove funzionalità.
Il nuovo sistema delle notifiche

Una delle modifiche più evidenti è il sistema di notifica che è stato completamente riscritto e offre ora una nuova modalità non disturbare, una cronologia più intelligente che raggruppa le notifiche e le notifiche critiche delle applicazioni che appaiono ora a schermo intero. Oltre a questo abbiamo notifiche migliori per i processi di trasferimento file e una pagina nelle impostazioni di sistema molto più utilizzabile che ci consente di configurare tutte le operazioni relative alle notifiche.

Migliorata la gestione della privacy. Quando una qualsiasi applicazione sta registrando l'audio, un'icona del microfono apparirà nel System Tray avvisandoci del fatto. Potremo quindi alzare o abbassare il volume usando la rotellina del mouse, oppure attivare e disattivare il microfono con un clic centrale.

Il look and feel della lock screen, le schermate di login e logout sono state migliorate con nuove icone, etichette, comportamento al passaggio del mouse e regolando il layout del pulsante di accesso.


Le impostazioni del sistema e dei widget sono state perfezionate e migliorate mediante il porting del codice alle più recenti tecnologie Kirigami e Qt e, allo stesso tempo, è stata ottimizzata l'interfaccia utente.

Non manca un nuovo sfondo (molto fresco, vista la stagione estiva ci sta :D), sfondo che è stato deciso da tutti gli utenti tramite un concorso.

È stato aggiunto il supporto iniziale per l'utilizzo di Wayland con driver proprietari Nvidia. Quando si utilizza Qt 5.13 con questo driver, la grafica non viene più distorta dopo aver svegliato il computer dalla modalità di sospensione.

Wayland ora offre il drag-and-drop tra XWayland e le finestre native di Wayland. La pagina del touchpad libinput di System Settings consente di configurare il metodo click, passando da una zona all'altra o da un click.

L'effetto sfocatura di KWin appare più naturale e corretto in quanto non oscura inutilmente l'area tra i colori sfocati. Le finestre GTK ora applicano schemi di colori attivi e inattivi corretti.

Questi post potrebbero interessarti

disqus

Licenza

Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale. Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può, pertanto, considerarsi un prodotto editoriale, ai sensi della legge n. 62 del 7/03/2001.

Disclaimer immagini Le immagini utilizzate in questo blog appartengono ai loro rispettivi autori e sono utilizzati per scopi educativi, personali e senza scopo di lucro. Ogni eventuale violazione del copyright non è intenzionale, ma se si riconosce un'immagine protetta da copyright, fatemelo sapere qui, e sarò lieto di aggiungere i credits o modificarla o rimuoverla.

Disclaimer images Images used on this blog belong to their respective authors and are used for educational, personal and no profit purposes. Any eventual copyright infringement is not intentional, but if you recognize a copyrighted image, please let me know here, and I'll happily provide to add the right credits or modify or remove it.