Linux Mint 19.2 si chiamerà Tina: Arriva inoltre il PPA Linux Mint Daily Builds per chi vuole testare le ultime novità


Il mese di Marzo è finito e come di consueto, Clement Lefevbre ha pubblicato un nuovo post dove fa il punto sullo sviluppo di Linux Mint.

Nome in codice di Linux Mint 19.2

Il nome in codice scelto per Linux Mint 19.2 è "Tina". Sarà disponibile nelle varianti 32-bit e 64-bit e in tre edizioni: Cinnamon, MATE e Xfce. La sua base continuerà ad essere Ubuntu 18.04, sarà supportata fino all'aprile 2023 e l'aggiornamento alla nuova versione sarà come sempre sicuro e facile.

Siti Web e logo

I developer hanno ricevuto i suggerimenti da parte degli utenti e sono al lavoro per migliorare il sito web rendendolo più moderno.

Miglioramento dei temi

È stato avviato un progetto per migliorare la grafica per Linux Mint 19.2. Potete seguire i progressi su Github all'indirizzo https://github.com/linuxmint/mint-themes/milestone/1.
La prima novità è il cambio dei caratteri predefiniti che passano da Noto a Ubuntu. I font di Ubuntu sono più belli esteticamente ed il passaggio a questi font ha permesso al team di Linux Mint di correggere un bug che causava problemi con Chromium. Il lavoro svolto su questo è disponibile su https://github.com/linuxmint/mint-themes/issues/200.
Il contrasto del tema in Mint-Y è stato migliorato per ben due volte. Trovate maggiori informazioni a riguardo a questo indirizzo https://github.com/linuxmint/mint-themes/issues/198.
Per migliorare il contrasto sono stati fatti lavori sulle icone di azione fullcolor https://github.com/linuxmint/mint-themes/issues/197.

Miglioramenti in Cinnamon

Il team di sviluppo sta cercando di migliorare Muffin. Molti cambiamenti radicali e refactoring si sono verificati. Questi lavori stanno portando via molto tempo e il team di sviluppo sta lavorando epr risolvere alcune regressioni. Questo lavoro è documentato su https://github.com/linuxmint/cinnamon/issues/845.
La possibilità di attivare o disattivare VSYNC non richiede più il riavvio di Cinnamon e il team di sviluppo sta aggiungendo una combo nelle preferenze per poter scegliere il metodo VSYNC. Ci sono infatti 3 tecniche VSYNC che è possibile utilizzare. Gli sviluppatori stanno raccogliendo feedback dagli utenti in modo da avere un'idea migliore dei pro e contro su hardware e condizioni differenti.
Un'applet stampante, basata su printers@linux-man, verrà aggiunta al progetto principale e caricata in Cinnamon per impostazione predefinita.


Alpha Testing e PPA dedicato

Questa è la parte più interessante del post di Clem, almeno per me che sono sempre pronto a sperimentare cose nuove. Il team di Linux Mint sta lavorando per rendere possibile un Alpha-test per la prossima versione.
A tal fine hanno realizzato un PPA Linux Mint Daily Builds. Questo PPA raccoglie le ultime modifiche al codice su tutte le componenti di Linux Mint ovvero i tool di Linux Mint, le Xapps, Cinnamon, i temi etc. Va da se che ora, essendo tutto in alpha, le build giornaliere sono instabili e le traduzioni non sono complete. Tutto migliorerà quando ci avvicineremo al rilascio della versione Beta.
Con questo PPA gli sviluppatori sperano di avere più occhi e più feedback mentre procedono nello sviluppo per identificare le regressioni il prima possibile e rendere la fase BETA un po 'meno intensa di quanto non sia attualmente.

Altri miglioramenti

Il gestore aggiornamenti ha ricevuto un numero enorme di miglioramenti (di nuovo). Maggiori informazioni le troverete nel prossimo post mensile del blog ufficiale di Linux Mint.
Il menu systray Blueberry ora ti consente di connettere o disconnettere i dispositivi associati con un clic del mouse.

Questi post potrebbero interessarti

disqus

Licenza

Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale. Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può, pertanto, considerarsi un prodotto editoriale, ai sensi della legge n. 62 del 7/03/2001.

Disclaimer immagini Le immagini utilizzate in questo blog appartengono ai loro rispettivi autori e sono utilizzati per scopi educativi, personali e senza scopo di lucro. Ogni eventuale violazione del copyright non è intenzionale, ma se si riconosce un'immagine protetta da copyright, fatemelo sapere qui, e sarò lieto di aggiungere i credits o modificarla o rimuoverla.

Disclaimer images Images used on this blog belong to their respective authors and are used for educational, personal and no profit purposes. Any eventual copyright infringement is not intentional, but if you recognize a copyrighted image, please let me know here, and I'll happily provide to add the right credits or modify or remove it.