Pantheon e Deepin DE: quando l'usabilità si sposa con il bello


In questi giorni mi sono rimesso a provare alcuni distro con i relativi desktop environment di riferimento: Fedora con GNOME, Ubuntu con la sua personale visione di GNOME, KDE neon con KDE, Linux Mint con Cinnamon, Manjaro con Xfce, elementary OS con Pantheon e Deepin Linux con Deepin (ok, qui ho barato perché ho usato Manjaro Deepin perché preferivo avere software più aggiornato, però in passato ho usato Deepin Linux).

Fra tutti i desktop environmet provati, quelli che mi sorprendono ogni volta sono gli ultimi due ovvero Pantheon e Deepin DE.

Il motivo? Entrambi i desktop environment sono i più curati dal punto di vista grafico, con applicazioni base sviluppate per integrarsi con il sistema e un buon default che non ti fa sentire la necessità di stare li a personalizzare.

Si, lo so, alcuni potrebbero sottolineare che traggono spunto da sistemi operativi proprietari (macOS per Pantheon e Windows per Deepin DE) ma questo a mio avviso non è un punto a sfavore, anzi, perché i developer di entrambi i desktop environment hanno rielaborato il concetto generale e fatto il loro compito realizzando qualcosa di simile nell'idea ma non di copiato.

Ogni volta che li provo e li uso assiduamente non riesco a non pensare alle incoerenze grafiche dei desktop environment storici e alla mancanza di alcune piccole chicche che rendono l'esperienza out of the box più piacevole e adatta anche all'utente che si affaccia per la prima volta al mondo GNU/Linux.

E ogni volta mi ritrovo a pensare all'occasione sprecata in casa Canonical, al fatto che non sono riusciti, o forse non hanno mai voluto davvero, a realizzare un loro desktop environment completo. Eppure le forze non gli mancavano.

Voi cosa ne pensate?

Questi post potrebbero interessarti

disqus

Licenza

Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale. Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può, pertanto, considerarsi un prodotto editoriale, ai sensi della legge n. 62 del 7/03/2001.

Disclaimer immagini Le immagini utilizzate in questo blog appartengono ai loro rispettivi autori e sono utilizzati per scopi educativi, personali e senza scopo di lucro. Ogni eventuale violazione del copyright non è intenzionale, ma se si riconosce un'immagine protetta da copyright, fatemelo sapere qui, e sarò lieto di aggiungere i credits o modificarla o rimuoverla.

Disclaimer images Images used on this blog belong to their respective authors and are used for educational, personal and no profit purposes. Any eventual copyright infringement is not intentional, but if you recognize a copyrighted image, please let me know here, and I'll happily provide to add the right credits or modify or remove it.