Valve ci farà giocare ai giochi per Windows su Linux grazie a Proton

Valve ha annunciato una nuova versione di Steam Play che consentirà agli utenti Linux di poter giocare ai giochi per Windows direttamente su Linux. Questa nuova versione di Steam Play fa uso di una versione modificata di Wine chiamata "Proton" che garantisce la compatibilità con i titoli Windows. Ecco alcuni dei miglioramenti che Proton apporta:
  • I giochi Windows che al momento non sono disponibili su Linux possono ora essere installati ed eseguiti direttamente dal client di Steam per Linux, con l'aggiunta del supporto nativo di Steamworks e OpenVR.
  • Le implementazioni DirectX 11 e 12 sono ora basate su Vulkan, migliorando così la compatibilità di gioco e riducendo l'impatto sulle prestazioni.
  • Il supporto della modalità schermo intero è stato migliorato: la finestra dei giochi a schermo intero verrà estesa perfettamente alle dimensioni desiderate senza interferire con la risoluzione nativa del monitor e senza richiedere l'uso di un desktop virtuale.
  • Miglioramento della compatibilità con i controller di gioco: i giochi riconoscono automaticamente tutti i controller supportati da Steam. La compatibilità con i controller sarà perfino migliore di quella della versione originale del gioco.
  • Miglioramento significativo delle prestazioni per i giochi multithread rispetto a quelle con la versione ordinaria di Wine.

Valve sta effettuando dei test sull'intero catalogo di Steam per identificare i giochi che funzionano bene con Proton e per trovare e risolvere i problemi dei giochi che non rispondono altrettanto bene. Di seguito potete trovare l'elenco dei giochi supportati dalla prima versione beta di Steam Play con Proton:
  • Beat Saber
  • Bejeweled 2 Deluxe
  • Doki Doki Literature Club!
  • DOOM
  • DOOM II: Hell on Earth
  • DOOM VFR
  • Fallout Shelter
  • FATE
  • FINAL FANTASY VI
  • Geometry Dash
  • Google Earth VR
  • Into The Breach
  • Magic: The Gathering - Duels of the Planeswalkers 2012
  • Magic: The Gathering - Duels of the Planeswalkers 2013
  • Mount & Blade
  • Mount & Blade: With Fire & Sword
  • NieR: Automata
  • PAYDAY: The Heist
  • QUAKE
  • S.T.A.L.K.E.R.: Shadow of Chernobyl
  • Star Wars: Battlefront 2
  • Tekken 7
  • The Last Remnant
  • Tropico 4
  • Ultimate Doom
  • Warhammer® 40,000: Dawn of War® - Dark Crusade
  • Warhammer® 40,000: Dawn of War® - Soulstorm

Altri titoli si aggiungeranno in futuro, man mano che lo sviluppo continua. Nel frattempo gli utenti più entusiasti possono provare a giocare agli altri titoli non inclusi nella lista attivando un'opzione di override nel client di Steam. Gli utenti possono anche votare affinché i loro giochi preferiti siano inseriti nella lista per la compatibilità Steam Play utilizzando questa lista dei desideri.

Durante la fase iniziale della beta, i giochi abilitati da Steam Play non saranno messi in vendita o contrassegnati come compatibili con Linux nel Negozio di Steam.


Proton, lo strumento che Steam Play utilizza per la compatibilità con Windows, contiene una versione personalizzata di Wine, oltre a librerie aggiuntive con esso sviluppate. È completamente open source e disponibile ora su GitHub a questo indirizzo.

Se sai programmare open source, puoi perfino creare build locali di Proton: il client di Steam permette l'utilizzo di questo tipo di build per eseguire i giochi, in sostituzione della versione integrata. Unisciti alla discussione nella pagina dedicata ai problemi riscontrati e condividi le tue patch e i risultati dei tuoi test con il resto della Comunità.

Questi post potrebbero interessarti

disqus

Licenza

Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale. Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può, pertanto, considerarsi un prodotto editoriale, ai sensi della legge n. 62 del 7/03/2001.

Disclaimer immagini Le immagini utilizzate in questo blog appartengono ai loro rispettivi autori e sono utilizzati per scopi educativi, personali e senza scopo di lucro. Ogni eventuale violazione del copyright non è intenzionale, ma se si riconosce un'immagine protetta da copyright, fatemelo sapere qui, e sarò lieto di aggiungere i credits o modificarla o rimuoverla.

Disclaimer images Images used on this blog belong to their respective authors and are used for educational, personal and no profit purposes. Any eventual copyright infringement is not intentional, but if you recognize a copyrighted image, please let me know here, and I'll happily provide to add the right credits or modify or remove it.