Red Hat e Juniper Networks estendono la collaborazione per offrire un percorso più semplice e sicuro verso il multicloud

Red Hat e Juniper Networks estendono la collaborazione per offrire un percorso più semplice e sicuro verso il multicloud

L’iniziativa congiunta garantisce uno sviluppo più facile, aperto e sicuro di infrastrutture e applicazioni in ambienti cloud

Milano – 28 maggio 2018 – Red Hat, Inc. (NYSE: RHT), leader mondiale nella fornitura di soluzioni open source, e Juniper Networks (NYSE:JNPR), leader nelle reti scalabili, sicure e automatizzate, annunciano un’iniziativa volta a offrire alle aziende una soluzione unificata per gestire applicazioni e servizi su qualunque macchina virtuale (VM), container e ambiente cloud attraverso l’integrazione di Red Hat OpenShift Container Platform e Red Hat OpenStack Platform in Juniper Contrail Enterprise Multicloud.

Nel tentativo di essere più agili, ridurre i costi e muoversi più rapidamente, molte aziende hanno migrato i loro workload sul cloud e su applicazioni container-based, portabili in ambienti ibridi e multicloud. In questo panorama, i team IT si trovano a dover supportare nuove applicazioni, garantendo al tempo stesso sicurezza, conformità ed efficienza per un’esperienza cliente coerente. Contestualmente, gli amministratori spesso devono fornire ambienti innovativi per lo sviluppo o il hosting di applicazioni, assicurando automazione e visibilità per i workload applicativi indipendentemente da dove risiedano. Soluzioni agili e moderne possono essere impiegate dai clienti per indirizzare requisiti attuali e futuri, ma questo approccio può essere limitato da tecnologie proprietarie esistenti che rispondono male al cambiamento e che possono ‘blindare’ le aziende in ambienti monolitici, costosi e difficili da mantenere. Queste nuove realtà IT hanno creato un varco per le soluzioni open source che possono rispondere a queste sfide non solo con una piattaforma container e infrastructure multicloud, ma anche con una soluzione di networking per semplificare le attività e introdurre efficienze.

Red Hat e Juniper Networks vogliono indirizzare queste sfide con una soluzione congiunta in grado di gestire connettività, sicurezza e visibilità. Integrando Red Hat OpenStack Platform, piattaforma IaaS altamente scalabile, e Red Hat OpenShift Container Platform, la più completa piattaforma Kubernetes del mercato, con Contrail Enterpirse Multicloud, piattaforma di rete, orchestrazione e monitoraggio multicloud-ready progettata per qualsiasi workload e cloud in ambienti multivendor, Red Hat e Juniper mirano a semplificare la gestione degli stack in ambienti ibridi o multicloud con una soluzione unificata, permettendo alle imprese di evitare il lock-in e favorendo l’innovazione.

Contrail Enterprise Multicloud orchestra policy e controlli end-to-end con virtual network overlay per centralizzare la gestione del traffico di rete e il controllo delle policy con la gestione delle macchine virtuali. Offrendo una piattaforma SDN con elevate capacità di sicurezza e monitoraggio, Contrail Enterprise Multicloud semplifica ed elimina le complessità legate a implementazione e gestione, mantenendo un ambiente cloud aperto e sicuro.

“La transizione al cloud è sempre più complessa, ma disporre di una soluzione unificata e automatizzata più semplificare i processi e aumentare la visibilità”, commenta Bikash Koley, Chief Technology Officer in Juniper Networks. “Siamo contenti di rafforzare la relazione con Red Hat al fine di fornire una soluzione aperta e unificata alle imprese volta a semplificare e gestire in sicurezza applicazioni e servizi in tutti gli ambienti”.

“L’IT moderno richiede soluzioni aperte pensate per soddisfare i requisiti attuali e futuri. Mentre le soluzioni di rete e di infrastruttura cloud proprietarie hanno fatto il loro dovere, non sono state pensate con la flessibilità che l’open source può garantire a un mondo hybrid cloud in cui i clienti desiderano maggiore agilità e innovazione”, aggiunge Lars Hermann, general manager, Portfolio Programs and Strategy in Red Hat. “Quando parlo con i clienti, la frustrazione dell’aver scelto soluzioni proprietarie che hanno limitato le loro capacità in questi ambiti e generato il lock-in è reale. Una soluzione open source che associa la potenza dei container a un’infrastruttura hybrid cloud scalabile con networking di qualità può essere eliminare questi problemi, e siamo contenti di collaborare con Juniper Networks per renderla disponibile ai nostri clienti”

Red Hat, Inc. 
Red Hat è il principale fornitore al mondo di soluzioni open source, che si avvale della collaborazione delle community per offrire tecnologie cloud, Linux, middleware, storage e di virtualizzazione caratterizzate da affidabilità e prestazioni elevate. L’azienda offre inoltre servizi pluripremiati di supporto, formazione e consulenza ai suoi clienti in tutto il mondo. È il punto di riferimento di una rete di imprese, partner e community open source e contribuisce alla creazione di tecnologie innovative che offrono libero accesso a risorse utili al progresso e preparano i clienti al futuro dell’IT. Ulteriori informazioni sono disponibili su www.redhat.com.

Juniper Networks
Juniper Networks semplifica le complessità del networking nell’era del cloud con prodotti, soluzioni e servizi per trasformare il modo in cui ci colleghiamo, lavoriamo e viviamo. Eliminiamo i limiti tradizionali del networking per abilitare clienti e partner a disporre di reti automatizzate, scalabili e sicure che connettono il mondo.
Ulteriori informazioni sono disponibili su www.juniper.net.

Questi post potrebbero interessarti

disqus

Licenza

Licenza Creative Commons

Quest' opera è distribuita con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported.
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può, pertanto, considerarsi un prodotto editoriale, ai sensi della legge n. 62 del 7/03/2001.

Disclaimer immaginiLe immagini utilizzate in questo blog appartengono ai loro rispettivi autori e sono utilizzati per scopi educativi, personali e senza scopo di lucro. Ogni eventuale violazione del copyright non è intenzionale, ma se si riconosce un'immagine protetta da copyright, fatemelo sapere qui, e sarò lieto di aggiungere i credits o modificarla o rimuoverla.

Disclaimer imagesImages used on this blog belong to their respective authors and are used for educational, personal and no profit purposes. Any eventual copyright infringement is not intentional, but if you recognize a copyrighted image, please let me know here, and I'll happily provide to add the right credits or modify or remove it.