Come visualizzare le emoji in Chrome, Firefox e Opera su Linux


In questi giorni sono fresco di installazione su KDE neon e mi sono accorto di un problema che mi infastidiva non poco: non riuscivo a visualizzare le emoticon presenti nella varie pagine internet, ne con Firefox e ne con Chrome. Il problema? La mancanza nei fonts di sistema dei fonts unicode necessari a visualizzarli.
Come risolvere?
Semplice, da terminale basta dare

sudo apt install ttf-ancient-fonts

Verranno installati i pacchetti fonts-ancient-scripts (Unicode Fonts for Ancient Scripts), fonts-symbola (che aggiungono i fonts per le emoji Unicode 9.0) e ttf-ancient-fonts. Una volta fatto riavviate il browser e le emoticon saranno ora visualizzate correttamente.

Ovviamente su altre distro potete risolvere allo stesso modo, basta verificare la presenza del pacchetto nei repository della vostra distro e installare i fonts mancanti.

Per verificare se nel vostro sistema sono installati i caratteri unicode necessari per visualizzare le emoticon basterà andare alla pagina http://getemoji.com/ e verificare che le emoticon siano visualizzate correttamente, in caso contrario otterrete dei rettangoli al posto delle emoticon.

Installare le emoji colorate

Su Ubuntu 18.04 LTS e derivate troveremo installate di default le Noto Color Emoji. Se volete usare queste emoji colorate anche su Ubuntu 16.04, KDE neon, Linux Mint 17 e elementary OS Loki potete farlo scaricando il pacchetto deb auto installante dal link https://packages.ubuntu.com/bionic/fonts-noto-color-emoji

Posta un commento

Nuova Vecchia