La FSF benedice la licenza di Canonical per Ubuntu


Il Free Software Foundation's Licensing and Compliance Lab insieme con il Software Freedom Conservancy annuncino che, dopo due anni di negoziati, Canonical Ltd. ha pubblicato un aggiornamento per i termini di licenza di Ubuntu GNU/Linux.
Grazie a questo aggiornamento
Ubuntu is an aggregate work of many works, each covered by their own license(s). For the purposes of determining what you can do with specific works in Ubuntu, this policy should be read together with the license(s) of the relevant packages. For the avoidance of doubt, where any other license grants rights, this policy does not modify or reduce those rights under those licenses.
la licenza di Canonical ora rispetta inequivocabilmente la GNU General Public License (GPL) e altre licenze di software libero.

Per maggiori dettagli vi i seguenti link:
FSF - Statement on Canonical's updated licensing terms for Ubuntu GNU/Linux
Ubuntu - Intellectual property rights policy
Discussione su Reddit

PS: nessun esemplare di Stallman è stato maltrattato per la realizzazione del fotomontaggio di copertina

Posta un commento

  1. spero proprio che l'immagine sia un fake...

    RispondiElimina
  2. Ma è il mago Ostallman?

    RispondiElimina
  3. Marco Giannini15 luglio 2015 21:44

    Si, il logo d di ubuntu l'ho messo io (il resto è originale)

    RispondiElimina
  4. Marco Giannini15 luglio 2015 22:31

    Non conosci Saint IGNUcius? :D

    https://www.youtube.com/watch?v=S76pHIYx3ik

    RispondiElimina
  5. Si si ma infatti ti ho dato ragione, ma ho anche dato ragione a chi ti ha detto che lo fai bene con hw legacy mentre con hw particolare linux rimane un dito li dove normalmente non deve batter il sole, tutto qui.

    RispondiElimina
  6. Marco, ma fai il comico????
    Mi fai troppo ridere.
    Ahahhaha

    RispondiElimina
Nuova Vecchia