Rilasciato Cinnamon 2.6, scopriamone insieme le principali novità

Clement Lefebvre ha annunciato, tramite un post sul blog degli sviluppatori di Linux Mint, il rilascio della versione stabile di Cinnamon 2.6, la nuova versione del desktop environment nato in casa Mint a seguito del rilascio di GNOME Shell.
Questa nuova versione sarà presente di default su Linux Mint 17.2 "Rafaela" (in uscita a fine Giugno) e tramite update su LMDE 2 "Betsy".

Ma vediamo quali sono le novità principali di questa versione:
  • Nuove API per la gestione, su hardware supportato, per prevenire i freeze del desktop che si verificavano su alcuni sistemi.
  • Supporto a logind/consolekit-upower: non è più necessario ricompilare Cinnamon qualora si voglia usare logind o consolekit-upower, lo swith ora è disponibile tramite gsettings. 
  • Miglior utilizzo della CPU con incremento della reattività e dei tempi di caricamento
  • Supporto per il multi monitor migliorato
  • Salvaschermo con supporto a XScreenSaver e screensaver in HTML5

Il nuovo modulo per la gestione degli screensaver

  • Miglioramenti dei pannelli che possono ora essere aggiunti, rimossi, configurati individualmente e possono essere trasferiti in posizioni diverse su uno o più monitor. Aggiunta la possibilità di attivare l'intelli-hide
  • Miglioramenti negli applet di sistema
  • Impostazioni di sistema ridisegnato con un look più moderno e pulito

Un esempio del nuovo look delle impostazioni di sistema
Gestione degli effetti semplificata e migliorata per esser facilmente personalizzata

La nuova gestione degli effetti

  • Nuovo aspetto per le notifiche OSD
  • Nuove impostazioni di default: le finestre vengono ora mostrate al centro dello schermo quando vengono aperte, attivato lo scorrimento a due dita per il touchpad su hardware supportato, etc...
  • Nuovo applet unificato per la gestione dell'alimentazione, la luminosità del display e la gestione della batteria del laptop nonché per i dispositivi secondari come mouse e retroilluminazione della tastiera

Nuovo applet per la gestione energetica

  • Il tool per la gestione delle applicazioni in avvio automatico è stato riscritto ed è ora un modulo nativo di Cinnamon.
  • Nuovo gestore dei plugin per Nemo, il file manager di default di Cinnamon, che consente di gestire facilmente le azioni, gli script e le estensioni.

La gestione dei plugin di Nemo
  • La finestra di copia è stata riscritta e in caso di copia contemporanea di più file i vari processi vengono mostrati in una unica finestra. Le operazioni di copia file vengono ora eseguite in sequenza e non più in parallelo.

La nuova finestra di copia file
  • Migliorato il supporto ATK/Orca

Questi post potrebbero interessarti

disqus

Licenza

Licenza Creative Commons

Quest' opera è distribuita con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported.
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può, pertanto, considerarsi un prodotto editoriale, ai sensi della legge n. 62 del 7/03/2001.

Disclaimer immaginiLe immagini utilizzate in questo blog appartengono ai loro rispettivi autori e sono utilizzati per scopi educativi, personali e senza scopo di lucro. Ogni eventuale violazione del copyright non è intenzionale, ma se si riconosce un'immagine protetta da copyright, fatemelo sapere qui, e sarò lieto di aggiungere i credits o modificarla o rimuoverla.

Disclaimer imagesImages used on this blog belong to their respective authors and are used for educational, personal and no profit purposes. Any eventual copyright infringement is not intentional, but if you recognize a copyrighted image, please let me know here, and I'll happily provide to add the right credits or modify or remove it.