Project Tango: nuovo "ballo" o ennesimo esercizio di stile?




A quasi un anno dalle prime indiscrezioni, Project Tango esce dalla fase sperimentale e si appresta a diventare qualcosa di concreto. A comunicarlo è proprio Google ATAP (Google's Advanced Technology and Projects), la divisione che si occupa dello studio delle nuove tecnologie e dei nuovi progetti by Google, tra cui anche Ara (smartphone modulare a blocchi), e lo fa con un post sul proprio account Google+.

"L'obiettivo di Project Tango sui dispositivi mobili sarà quello di comprendere e realizzare in scala umana lo spazio e il movimento dell'ambiente circostante".

Messo in pausa il progetto Glass, infatti, il colosso di Mountain View concentra le forze in Tango e mira a compiere un ulteriore passo in avanti nel settore degli smartphone/tablet e della realtà aumentata.

L'obiettivo di Project Tango sarà quello di aiutare persone non vedenti a percepire meglio lo spazio circostante o di portare l'esperienza videoludica ad un livello diverso e più coinvolgente o, ancora, aiutare coloro che lavorano nell'edilizia. Tutto ciò sarà possibile grazie all'integrazione di una serie di fotocamere e sensori di rilevamento che, accoppiati ad un software dedicato (versione ad hoc di android), permetteranno di mappare in tre dimensioni, tutto ciò che si trova intorno a noi. 



Google è al lavoro già da diverso tempo su un doppio kit di sviluppo che comprende uno smartphone e un tablet basato su processore nVidia Tegra K1, che al momento è possibile acquistare solo negli USA, a 1024$ più tasse e spese di spedizione.

Tango è probabilmente uno dei progetti più ambiziosi e "futuristici" (a mio avviso insieme al Project Ara sullo smartphone modulare) della società californiana e la notizia dell'uscita dalla fase di sperimentazione farà sicuramente piacere agli appassionati o semplici curiosi che non vedono l'ora di toccare con mano questa nuova tecnologia.


Per ulteriori informazioni e per seguire più da vicino lo sviluppo di Tango, vi rimando alle pagine ufficiali del progetto:
-project tango
-google atap
-youtube
-teardown di iFix


bcclsn

Posta un commento

  1. Io lo volevo per mappare gli interni in OSM :D

    RispondiElimina
  2. di sicuro lo si farà. gli scenari di utilizzo sono vastissimi :D

    RispondiElimina
  3. Ciao a tutti volevo sapere se Nanpy funziona anche con arduino due.
    Grazie

    RispondiElimina
Nuova Vecchia