Rilasciato Ubuntu MATE 14.04.1 LTS


Il team di Ubuntu MATE, forte del successo avuto con Ubuntu MATE 14.10, ha rilasciato la versione finale di Ubuntu MATE 14.04.1 LTS. Questa release è basata su Ubuntu 14.04 LTS quindi godrà di supporto esteso (a differenza di Ubuntu MATE 14.10 che sarà supportata per soli nove mesi). Oltre a questo Ubuntu MATE 14.04.1 LTS va a correggere alcuni problemi che erano presenti sulla 14.10 e aggiunge alcune interessati funzionalità aggiuntive. Fra tutte spicca la presenza dei nuovi tool MATE Menu e MATE Tweak, due tool forkati da Mint MATE che servono per gestire al meglio l'ambiente desktop e i menu.

Ecco cosa c'è di nuovo:
  • Aggiornati i temi Ambiant-MATE e Radiant MATE con le icone verdi
  • Aggiunti nuovi wallpaper realizzati dalla comunità
  • Aggiunta il pacchetto libnss-mdns LP #1380945.
  • Aggiunti pixmap mancanti LP #1385822.
  • Aggiunti i policykit-desktop-priviledges mancanti
  • Aggiunto il supporto per gli indicatori e aggiornato il layout dei pannelli per includere gli indicatori.
  • Aggiunto MATE Menu, un fork di MintMenu.
  • Aggiunto MATE Tweak, un fork di MintDesktop.
  • Abilitato Accessibility PPA per aggiungere Orca 3.14 e migliorare l'accessibilità di Firefox
  • Abilitata la lettura dello schermo con con gli indicatori in LightDM e i tasti associati
  • Fixate le scorciatoie da tastiera per Orca. Grazie a Sander Sweers.
  • Fixato plymouth che non veniva visualizzato durante l'avvio della distro
  • Fixato l'attivazione dei temi in GRUB 
  • Fixato il tasto multimediale per richiamare la Calcolatrice LP #1382781.
  • Fixati alcuni conflitti con il pacchetto gnome-applets LP #1378666.
  • Fixato lo scrolling delle pagine con il mouse nell'applicazione mate-terminal LP #1337195.
  • Sostituito Totem con VLC così come suggerito dal sondaggio fatto nella comunità VLC poll.
  • Sincronizzato atril 1.8.1+dfsg1-2 da Debian.
  • Sincronizzato caja-extensions 1.8.0-2 da Debian.
  • Sincronizzato engrampa 1.8.1+dfsg1-1 da Debian.
  • Sincronizzato marco 1.8.2+dfsg1-4 da Debian.
  • Sincronizzato mate-applets 1.8.1+dfsg1-3 da Debian.
  • Sincronizzato mate-control-center 1.8.3+dfsg1-1 da Debian.
  • Sincronizzato mate-desktop 1.8.1+dfsg1-2 da Debian.
  • Sincronizzato mate-media 1.8.0+dfsg1-3 da Debian.
  • Sincronizzato mate-netbook 1.8.1-1 da Debian.
  • Sincronizzato mate-notification-daemon 1.8.1-1 da Debian.
  • Sincronizzato mate-panel 1.8.1+dfsg1-2 da Debian.
  • Sincronizzato mate-power-manager 1.8.1+dfsg1-1 da Debian.
  • Sincronizzato mate-session-manager 1.8.1-5 da Debian.
  • Sincronizzato mate-settings-daemon 1.8.2-1 da Debian.
  • Sincronizzato mate-terminal 1.8.1+dfsg1-2 da Debian.
  • Sincronizzato mate-utils 1.8.1+dfsg1-1 da Debian.
  • Sincronizzato mozo 1.8.0-2 da Debian.
  • Sincronizzato python-caja 1.8.1-1 da Debian.
  • Sincronizzato xzoom 0.3-24 da Debian.
Ubuntu MATE 14.04.1 LTS è da considerarsi come una versione più recente di Ubuntu MATE 14.10 visto il numero di feature e bugfix introdotti anche se molti delle suddette novità sono già arrivate su Ubuntu MATE 14.10 tramite aggiornamenti.

Personalmente, visto è considerato che Ubuntu MATE 14.04.1 LTS sarà supportata fino al 2019 consiglio a chi vuole tenersi la distro di installare questa versione.

Potete scaricare Ubuntu MATE 14.04.1 LTS recandovi all'indirizzo https://ubuntu-mate.org/longterm/

Posta un commento

Nuova Vecchia