Bio-Linux, la distro pensata per chi lavora nel campo della bioinformatica


Nello sconfinato mondo delle distribuzioni Linux ve ne sono alcune realizzate appositamente per chi lavora nel campo della ricerca scientifica. Dopo aver visto Scientific Linux, la distro sviluppata dal Fermilab, ecco arrivare un'altra interessante distribuzione ovvero Bio-Linux, una distribuzione pensata per esser usata da chi lavora nel campo della bioinformatica (e similari).

L'ultima versione ovvero Bio-Linux 8 è basata su Ubuntu 14.04 LTS abbinata ad una serie di repository e tool specifici al fine di fornire tutto il necessario per chi lavora nella bioinformatica.
Ecco le caratteristiche principali dell'ultimo rilascio:
  • Basata su Ubuntu 14.04 LTS
  • Le ultime versioni aggiornate delle principali applicazioni per la bioinformatica come QIIME, Mothur, jalview, Artemide, BLAST, strumenti Bowtie-Bio 
  • Aggiornati molti pacchetti fra cui ggplot2, DESeq, edger, Bioconductor con la possibilità di installare ulteriori pacchetti tramite C2D4U
  • Modelli pronti per l'uso su VMWare / VirtualBox
  • x2go per il desktop remoto
  • Aggiunto MATE come alternativa leggera a Unity
  • etc...
Trovate la lista di tutto il software presente su Bio-Linux a questo indirizzo.

Ringrazio +Davide Cipolla per avermi segnalato la distro

Posta un commento

Nuova Vecchia