Rilasciata la versione alpha di OzonOS "Hydrogen"

Oggi, dopo svariati mesi di attesa, è stata finalmente rilasciata la prima Alpha di OzonOS, il sistema operativo sviluppato da Numix e Nitrux.




Dal post ufficiale sulla pagina del progetto si legge:
Dopo mesi dall’annuncio della nascita di OzonOS, siamo lieti di rilasciare la nostra prima Alfa, chiamata con l’elemento chimico più semplice e comune: “Hydrogen” (Idrogeno).
È stato un percorso accidentato, ma divertente disegnare, sviluppare, costruire e testare i file ISO e alla fine possiamo affermare che ne è valsa la pena. Siamo assolutamente convinti che questo sarà l’inizio di qualcosa di grandioso. [...]

La prima Alpha, essendo una versione dedicata solamente agli sviluppatori, include solamente le varie estensioni open-source per GNOME-Shell realizzate dal team, come la dock, il pannello e il tema personalizzato. Il tutto gira su Fedora 20, sebbene la release finale sarà basata su Fedora 21.

I driver proprietari preinstallati e il supporto alla piattaforma Steam arriveranno con la Beta, come già preannunciato nella roadmap.

Il team, infine, invita gli utenti a testare, scovare e segnalare eventuali problemi o feature sulla pagina GitHub dedicata: http://github.com/ozonos

L’Alpha di OzonOS “Hydrogen” (64bit) è scaricabile gratuitamente da qui: https://drive.google.com/file/d/0B1hdFXnL3v48UUpZdzE2aGFuOTA/edit?usp=sharing

o in alternativa al seguente link http://nitrux.in/downloads/files/Ozon.iso

Per chi avesse problemi è disponibile il torrent https://drive.google.com/file/d/0B1hdFXnL3v48a1JlOFpQVmY4bnc/edit?usp=sharing

Posta un commento

Nuova Vecchia