KDE Software Compilation 4.13 disponibile al download


Il team di KDE ha rilasciato nella giornata di ieri KDE Software Compilation 4.13, il tanto atteso aggiornamento di versione che va a migliorare ulteriormente le perfomance di uno dei DE più amati dai pinguini (sopratutto dal sottoscritto).
La novità principale di questo rilascio è la presenza di Baloo, il nuovo programma che va a sostituire Nepomunk per quando riguarda la ricerca semantica all'interno del sistema. Ma vediamo le principali novità (per una panoramica completa fate riferimento al post originale):

Miglioramenti nella suite KDE Kontact:
Introdotto il supporto al cloud storage in KMail (Dropbox, Box, Google Drive, KolabServer, etc)
Supporto migliorati ai filtri in KMail
Sieve filter migliorato in KMail
Miglioramenti nell'interfaccia utente di KMail
Akonadi ora memorizza i tag e annotazioni
KNotes migliora con la possibilità di settare gli allarmi dalle note e la ricerca fra le note
KAdressbook guadagna il supporto alla stampa
Miglioramenti generali delle perfomance grazie alla nuova ricerca semantica

Okular:
Il visualizzatore file PDF Okular introduce il supporto alle tab per aprire più PDF contemporaneamente nella stessa interfaccia
Migliorato il rendering

Kate:
L'editor di testo Kate introduce una serie di migliorie sia nel programma che nei plugin

Gwenview:
Introdotto il supporto (sperimentale) al formato RAW

Dolphin:
Migliorate le performance e introdotta una nuova interfaccia di ricerca

Posta un commento

Nuova Vecchia