Ubuntu Phone: Svelata la fascia di prezzo


Una delle ultime informazioni che mancava circa la commercializzazione dei primi due Ubuntu Phone che saranno messi in commercio nel corso del 2014 da Meizu e BQ era quella inerente il prezzo di vendita.

A chiarire (in parte visto che è stato vago) questo punto è Mark Shuttleworth che, in un intervento tenutosi ieri durante il CeBit2014, ha annunciato che il range di prezzo sarà fra i 200 e i 400 dollari (o se preferite dai 144 ai 288 euro). A questo prezzo quasi sicuramente andranno sommate le varie tasse e i soliti strani arrotondamenti che si generano nella conversione dollaro/euro.
Per il più curiosi travate il video integrale dell'intervento al seguente link. L'intervento di Mark Shuttleworth inizia al minuto 05:16:20 (non riesco ad embeddarlo qui) mentre la parte inerente al prezzo la trovate al minuto 05:52:47.

Mark "ho la barba lunga" Shuttleworth durante l'intervento al CeBIT2014

Si tratterà dunque di device che andranno a competere nelle fascia media di mercato che è attualmente (quasi ovunque) dominata dagli smartphone equipaggiati con sistema operativo Android.

Voi cosa ne pensate? Il prezzo è giusto?

Posta un commento

Nuova Vecchia