Mir sarà di default su Ubuntu 16.04 LTS, parola di Mark Shuttleworth

che barba sexy

Continua la telenovelas di Casa Canonical su Mir, il nuovo display server sviluppato in casa.
Durante il keynote virtuale di ieri, Mark Shuttleworth ha dichiarato che non vedremo Mir come display server di default se non in Ubuntu 16.04 LTS. Mark si augura che Mir sia pronto almeno per il 2015 in modo da poterlo testare a fondo prima di inserirlo come display server predefinito nella LTS.


Una notizia che lascia un po l'amaro in bocca a tutti quegli utenti ansiosi di provare Mir e che speravano in un arrivo in pianta stabile nel corso del 2014 così come era stato pronosticato.
L'unica nota positiva della faccenda è che ora i produttori di hardware avranno più tempo per aggiungere il supporto a Mir nei loro driver video.
PS: la parte su Mir è al minuto 28:48

Posta un commento

Nuova Vecchia