GNOME: Ripristinare lo scorrimento di bordo del touchpad

Piccolo post per aiutare chi, con il passaggio a Ubuntu 13.10 e a GNOME 3.8 si è trovato cambiate le impostazioni di default del touchpad.
In pratica viene preattivato lo scorrimento a due dita, probabilmente perché molti utenti sono abituati ai touchpad dei portatili multitocco.
Chi come me è invece abituato a scrollare le pagine scorrendo il dito sul bordo destro si troverà spaesato.

Come fare a risolvere? La soluzione è semplice, basta andare nelle impostazioni di sistema e modificare il comportamento del mouse disattivando lo scorrimento a due dita. L'unico problema è che, su alcuni touchpad non appena si va nelle impostazioni del touchpad la velocità del mouse si azzera completamente.
Credo che sia molto probabilmente un bug di GNOME (infatti non si verifica in altri DE). Per risolvere basta bypassare quella schermata e agire tramite dconf-editor. Vediamo come fare.
Come prima cosa installate dconf-editor
Su Ubuntu GNOME 13.10 è preinstallato, su Ubuntu 13.10 da quel che ricordo non c'è dunque installatelo dando da terminale

sudo apt-get install dconf-editor

Caricate ora dconf-editor e tramite il programma cercate la voce touchpad (potete usare il cerca oppure andare in org, gnome, settings-daemon, peripherals, touchpad)

Impostate il touchpad su edge-scrolling

Bene, ora andate alla voce scroll-method e impostate il valore su edge-scrolling

Chiudete e avrete di nuovo lo scrolling di bordo senza incorrere nel bug che azzera la velocità del mouse.

Posta un commento

Nuova Vecchia