Unity, Amazon e le ricerche imbarazzanti

Questa sera ho provato ad installare Ubuntu 12.10 Beta 2 per vedere a che punto fossero i lavori e per testare con mano la tanto discussa integrazione di Amazon all'interno della dash di Unity.
Come ben sapete Amazon è il più grande venditore di libri online e il suo catalogo contiene praticamente ogni genere di libri, anche quelli erotici (e affini).

Bene, manco a farlo apposta ho provato a cercare in Unity l'analizzatore di utilizzo disco e per farlo ho iniziato a scrivere le prime lettere del programma all'interno del campo di ricerca.
Ho dunque scritto anal e zacchete, come potrete vedere dallo screen allegato, sono comparsi libri inerenti a... ci siamo capiti vero?

ops, io mica quello cercavo
Immaginate l'imbarazzo che potreste provare se al lavoro cercate qualcosa e vi si para davanti un libro del genere sotto gli occhi di un collega di passaggio. O peggio ancora un ragazzino piccolo che usa Ubuntu.....

Io sono senza parole.

Posta un commento

  1. Visto che "anal" è "anal" anche in inglese, l'hai già segnalato a Canonical o al gruppo di sviluppatori?
    Forse è il caso di introdurre anche il concetto di filtro nelle ricerche della Dash, così come si può trovare in google, youtube, ecc.

    RispondiElimina
  2. @Nicola Jelmorini

    Ho appena visto che c'è già un bug simile

    https://bugs.launchpad.net/ubuntu/+source/unity-lens-shopping/+bug/1054282

    RispondiElimina
  3. @Marco Giannini

    Ottimo, se non altro il problema è tracciato. Stiamo a vedere come si evolve. Io mi sono iscritto alle notifiche di questo bug, così ricevo gli aggiornamenti.

    RispondiElimina
  4. Mi sembra uno scopiazzamento della rewiew di telefonino.net anche lui cercava cose xxx
    Con osservanza un saluto GianMarya

    RispondiElimina
  5. gli anal cunt sono un gruppo metal!! XD

    RispondiElimina
Nuova Vecchia